Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Assalto a Congresso Usa, Commissione vota per l'accusa a Bannon

Dopo che ex stratega di Trump ha ignorato inviti a testimoniare

20 Ottobre 2021

Washington, 20 ott. (askanews) - La Commissione ristretta della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti che indaga sull'attacco al Campidoglio del 6 gennaio scorso ha votato in favore di un'azione penale ai danni di Steve Bannon. L'ex capo della strategia di Donald Trump ha ignorato le citazioni in giudizio per comparire davanti alla stessa commissione parlamentare che sta cercando di fare luce sull'insurrezione di inizio 2021 a Washington. La Commissione ha approvato all'unanimità la procedura e la Camera dovrà esprimersi a riguardo. In caso di via libera, l'intero dossier passerebbe al dipartimento di Giustizia, che ha l'ultima parola sulle accuse.

Steve Bannon era stato chiamato a testimoniare davanti alla giuria, ma si è rifiutato di farlo. Se condannato, rischia una multa e fino a un anno di carcere.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti