Giovedì, 28 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

"Abbraccia una buona causa", Golia in campo per il Pianeta

Piantati i primi alberi al Parco dell'Aniene di Roma

12 Ottobre 2021

Roma, 12 ott. (askanews) - Quattro alberi piantati, simbolicamente, nella Riserva naturale Valle dell'Aniene di Roma, per lanciare un messaggio di sostenibilità e dare il via al progetto "Abbraccia una buona causa". Golia scende in campo per l'ambiente, e sceglie LifeGate come partner per due iniziative che mettono al centro il valore fondamentale degli alberi per il Pianeta.

La prima, porta i due partner oltreoceano: "Foreste in Piedi" è infatti un progetto nato per tutelare 1.500.000 mq di foresta amazzonica, il Polmone Verde della Terra, attraverso attività di monitoraggio, vigilanza, sensibilizzazione ed educazione ambientale.

Il secondo progetto vede invece la sua realizzazione proprio in Italia: si tratta della forestazione urbana "Collina Tilli", che prevede la piantumazione di 2000 mq nella Riserva Naturale Valle dell'Aniene. Tra gli obiettivi dell'iniziativa, il ripristino di una zona filtro naturale per l'assorbimento della CO2, migliorare il valore paesaggistico ed estetico-ricreativo dell'area e realizzare aree per scopi educativi.

"Lo scopo è quello di sensibilizzare sui temi della sostenibilità e della tutela dell'ambiente. Abbiamo scelto di usare il marchio Golia che ha già una forte vocazione sull'ambiente, ha una storia decennale di iniziative e di partnership a favore dell'ambiente e pensiamo di poter dare il nostro contribuito a questa iniziativa qui a Roma e in Amazzonia".

Il progetto intende ricostituire la copertura vegetale potenziale in un'area della Riserva Naturale Valle dell'Aniene, storicamente destinata ad uso agricolo a foraggio e pascolo formando un nuovo bosco Lecceta. L'area scelta si estende per circa 2.000 mq, a meno di 200 m da un'importante arteria di collegamento tra via Nomentana e via Tiburtina.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti