Giovedì, 28 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Stadi, Vezzali: lavoriamo per capienza 100% ma si seguano regole

"Società sportive facciano rispettare le linee guida" del governo

24 Settembre 2021

Roma, 24 set. (askanews) - "Il nostro obiettivo sin da luglio è quello di lavorare per portare la capienza al 100% sia all'aperto sia negli impianti al chiuso", ha sottolineato Vezzali, "C'è ovviamente uno step e c è un percorso da seguire in base all andamento della situazione epidemiologica e in base anche alle vaccinazioni che la popolazione raggiunge nel corso del tempo. La situazione epidemiologica e il processo di vaccinazione stanno andando molto bene, ho avuto riscontri in tal senso dal generale Figliuolo. Stiamo cercando di ragionare per prevedere un aumento della capienza sia all aperto sia al chiuso ma affinché il governo si muova in questa direzione io auspico e mi auguro che le società sportive che organizzano eventi siano responsabili nell utilizzare l impianto, per far rispettare le misure che abbiamo dettato con le linee guida e non vedere assembramenti e tifosi senza mascherine. Questo non deve avvenire, perché la salute di chi ci è vicino dipende dal nostro comportamento. E non mi permette neanche di poter lavorare per riuscire a paragonare gli eventi sportivi agli eventi culturali. se riusciamo a dimostrare che i tifosi riescono a rispettare le regole, possiamo lavorare per un aumento della capienza nell'ottica di un aumento graduale, in base all'andamento della situazione, per arrivare quanto prima a una capienza totale". Lo ha indicato il sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, conversando con i giornalisti a margine della presentazione del #BeActive Multi Sport Village al Parco del Foro Italico, nell ambito della Settimana Europea dello Sport.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti