Sabato, 16 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Meloni: "Il reddito di cittadinanza è una vergogna"

19 Settembre 2021

(Agenzia Vista) Roma, 19 settembre 2021 "Lo stesso Stato che fa di tutto per impedirti di lavorare, poi ti dà la paghetta se stai a casa senza lavorare. Continuo a dire che il reddito di cittadinanza è una vergogna. E' una vergogna che si equipari chi può lavorare e chi non può farlo, è una vergogna che lo Stato dia fino a 780 euro senza lavorare mentre molti dipendenti pubblici, molti membri delle forze dell'ordine e militari, prendono paghe da poco più di mille euro rischiando la vita. E' una vergogna che a un anziano malato si dia al massimo 500 euro, per poi darne 780 a giovani in ottima salute. Ed è una vergogna che si dica a questi giovani 'Stai a casa, non ho bisogno di te'. E' un messaggio diseducativo, perché le persone hanno diritto alla dignità di un lavoro e a non dipendere dalla politica, a partecipare alla comunità, a migliorare la propria condizione. Non a prendere il metadone di Stato dei grillini" ha detto Giorgia Meloni durante il suo intervento dal palco della manifestazione di Fratelli d'Italia in Piazza del Popolo a Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti