Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Tendercapital protagonista al Salone del Risparmio con A.Marcuzzi

Iniziativa Capitane Coraggiose per parlare di Esg e inclusività

16 Settembre 2021

Milano, 16 set. (askanews) - Daria Bignardi e Alessia Marcuzzi, nella sua veste di imprenditrice di successo con i brand Marks&Angels e Luce, a confronto al Salone del Risparmio per attirare l'attenzione sui temi ESG, in particolare sull'aspetto sociale e di inclusione femminile. E' l'originale iniziativa Capitane Coraggiose di Tendercapital società di asset management fondata e guidata da Moreno Zani, che adotta i criteri Esg come elemento qualificante dei propri investimenti.

"Noi - ha spiegato Zani - volevamo oggi dare un messaggio diverso cioè parlare non dei soliti temi che interessano la finanza bensì parlare di inclusività che è uno dei temi ESG per definizione. Riteniamo che della parte ambiente si parli giustamente e si faccia molto. La parte sociale secondo noi aveva bisogno di essere sviluppata e ci sembrava molto particolare portare qui al Salone una nota giornalista ed una persona dello spettacolo che in realtà poi è diventata una grande imprenditrice di successo in un mondo come come è stato spiegato anche in fatto di uomini".

Oggi i criteri Esg sono imprescindibili per raggiungere gli obiettivi Onu al 2030 e il mondo della finanza si è mosso di conseguenza. "I criteri si stanno diventando fondamentali. Primo perché abbiamo abbiamo scoperto e lo si vede anche dai rendimenti dei fondi ESG già sul mercato che includere se parliamo di inclusività, includere una parte della società che fino a ieri è stata comunque messa un po' in disparte porta valore a tutta la filiera e di conseguenza il rendimento finale è superiore rispetto a quello che abbiamo visto con metodi tradizionali che un po' separavano anche i gender", ha spiegato il presidente di Tendercapital

Guardando ai mercati, secondo Zani la ripresa c'è e le previsioni sono di un trend in crescita, ma bisogna avere nervi saldi e affidarsi a mani esperte in grado di gestire la volatilità.

"Se parliamo di mercati in generale, sicuramente la ripresa c'è l'abbiamo vista probabilmente con il piano PNRR che tutti conosciamo la sosterremo ancora di più in settori strategici e l'attuale condizione dei tassi di interesse chiaramente facilita gli investimenti diretti nel mondo delle imprese e nell'economia reale in generale, dunque sicuramente i fattori sono ancora positivi. Non dimentichiamoci che i mercati siamo abituati ad avere alti e bassi, ma su un trend probabilmente in crescita", ha concluso Zani.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti