Domenica, 17 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Innovazione e start-up, Maker Faire Rome dall'8 al 10 ottobre

240 spazi espositivi: dal food-tech all'intelligenza artificiale

16 Settembre 2021

Roma, 16 set. (askanews) - Innovazione e grande pubblico di nuovo a contatto. "Maker Faire Rome - The European Edition", tra gli eventi europei più importanti dedicato all'innovazione, promosso e organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, torna quest'anno in presenza, dall'8 al 10 ottobre, negli spazi del Gazometro Ostiense.

Oltre 240 spazi espositivi (stand e aree allestite) con idee, prototipi e progetti innovativi sono pronti ad essere svelati. Dall'agritech al foodtech, dal digital manufacturing alla robotica, dall'intelligenza artificiale alla mobilità: tanti i settori rappresentati.

Alessandro Ranellucci, coordinatore di Maker Faire: "Maker Faire quest'anno propone tanti argomenti che spaziano dalla robotica all'intelligenza artificiale, dalla sicurezza sul lavoro fino all'arte e la musica. Ma anche il tema della sostenibilità"

Luciano Mocci, presidente Innovacamera: "Ci saranno incontri, workshop, iniziative che avranno il compito di mettere a contatto chi è presente e chi si collegherà. Anche ques'tanno Maker Faire è aperta a tutti, soprattutto alla famiglie".

Paolo Orneli, assessore sviluppo economico della Regione Lazio: "Maker Faire si sta consolidando sempre più come una straordinaria occasione per far crescere un ecosistema fatto da innovatori, makers, start up, imprese, centri di ricerca, università".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti