Giovedì, 23 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

La nazionale calcio femminile juniores afgana fugge in Pakistan

Bloccate in Afghanistan dopo l'attentato all'aeroporto

15 Settembre 2021

Milano, 15 set. (askanews) - La nazionale femminile giovanile di calcio afgana è fuggita in Pakistan. In queste immagini l'arrivo a Lahore delle giocatrici con l'allenatore e tutte le loro famiglie ora in salvo dopo aver rischiato di non riuscire più a lasciare il Paese, ora in mano ai talebani.

Le calciatrici, che giocano per le squadre under 14, 16 e 18, dovevano lasciare il Paese settimane fa, insieme con altre sportive già al sicuro in Qatar, ma non sono riuscite a partire a causa dell'attentato all'aeroporto.

"Il governo incoraggiava mia figlia - dice la mamma di una giocatrice - ma questo governo no perché mia figlia vuole studiare e vuole giocare a calcio. E i talebani non permettono alle regazze di fare sport".

Le atlete rimarranno in Pakistan un mese grazie a un visto umanitario, poi si trasferiranno in un altro Paese.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti