Giovedì, 23 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Afghanistan, il nuovo governo talebano guidato dal mullah Hassan

Il figlio del mullah Omar ministro della Difesa

08 Settembre 2021

Roma, 8 set. (askanews) - I talebani hanno annunciato il nuovo governo ad interim in Afghanistan, guidato da uno dei loro fondatori, il mullah Mohammad Hassan Akhund; il co-fondatore talebano mullah Abdul Ghani Baradar sarà il suo vice. E nel governo provvisorio ci saranno anche il mullah Yaqoob, figlio del mullah Omar, come ministro della Difesa e il mullah Abdul Salam Hanafi come secondo vice. Sarajuddin Haqqani, capo del gruppo militante noto come Haqqani Network, è stato scelto come ministro dell'Interno.

La guida, il mullah Mohammad Hassan Akhund, è un leader meno noto del gruppo, scelto come candidato di compromesso tra le fazioni opposte. Il nuovo governo è stato annunciato dal portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid, che si è espresso contro le proteste e le manifestazioni che continuano in diverse città del Paese, molte condotte da donne preoccupate per il loro destino.

"Finché tutti gli uffici governativi non saranno aperti, e le leggi per le proteste non saranno state spiegate - ha detto - nessuno dovrebbe protestare. Sappiamo e comprendiamo che ci sono mani straniere dietro a queste proteste".

Un governo che preoccupa non poco. La diplomazia internazionale e in particolare l'Italia sono al lavoro per un G20 speciale sull'Afghanistan. La prima preoccupazione è per il popolo afgano.

Anche gli Stati Uniti hanno espresso "preoccupazione" per la nomina di alcuni ministri talebani ma si sono detti pronti a giudicare il nuovo governo "sulle sue azioni". E il presidente Joe Biden ha aggiunto: "La Cina ha un vero problema con i talebani, quindi cercheranno di raggiungere un qualche genere di accordo, così come il Pakistan, la Russia e l'Iran. Stanno tutti cercando di capire che cosa fare adesso, sarà interessante vedere che cosa succede".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti