Giovedì, 28 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Alessio Boni: in autunno fiction su Walter Bonatti e papà bis

L'invito dell'attore: "Vaccinatevi, così riparte tutto"

12 Agosto 2021

Roma, 12 ago. (askanews) - Il ruolo nella docuserie Rai "Le montagne del cuore", storia di Walter Bonatti, la speranza in una ripartenza non solo dello spettacolo, l'invito alla vaccinazione, l'attesa del secondo figlio che nascerà a novembre. Alessio Boni si racconta ad askanews:

"Spero davvero che riparta tutto, non solo il mondo dello spettacolo, ma tutto. Ci serve il pubblico, il teatro, cerchiamo di vaccinarci. Prima ci vacciniamo, prima debelliamo questa pandemia. Quest'anno rispetto all'anno scorso penso sia più fattibile. Bisogna stare attenti, siamo ancora nel guado".

Alessio Boni è pronto a tornare in televisione. Lo farà con una nuova fiction su Rai1, che andrà in onda nella prossima stagione televisiva. Le riprese si sono già concluse e racconterà la storia vera di Walter Bonatti, alpinista e viaggiatore.

"E' un privilegio avvicinarmi a questo personaggio, il re delle Alpi, le scalate che ha fatto anche in solitaria. Aveva trovato una sorta di adrenalina nella velocità, chi riscopriva l'adrenalina invec nella lentezza poteva fare ciò che ha fatto Walter Bonatti. Una delle frasi che mi ha colpito di più è: 'Chi più in alto va, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. E da li ho deciso di interpretarlo".

A novembre, Boni diventerà papà per la seconda volta. E se il figlio gli dicesse che vuole diventare attore? "Può fare quello che vuole, il poeta, il ciabattino. Basta che trovi la sua dimensione, è la cosa più importante".

E una "Compagnia del Cigno 3"? "Perché no...

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti