Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Teatro di figura, arte urbana e storia a FerragOstia Antica 2021

Per recuperare tradizione di piazza, condivisione e comunità

09 Agosto 2021

Roma, 9 ago. (askanews) - Dal 10 al 15 agosto nella scenografica cornice del Borgo di Ostia Antica teatro di figura, arte urbana, circo contemporaneo, giocolieri, acrobati, visite teatralizzate e grande musica: tutto questo è FerragOstia, 12 appuntamenti per 6 giorni di spettacolo, all'insegna della riscoperta non soltanto dei luoghi ma anche di una modalità di fruizione artistica e umana diretta.

Chiara Becchimanzi, della direzione artistica di FerragOstia: "L'intento principale è di recuperare una tradizione di condivisione di piazza, che abbiamo un po' perso negli ultimi due anni per tutto ciò che è successo, ma anche prima, perché gli schermi ci indirizzano verso una fruizione sempre più individuale e individualistica dell'emozione e dell'arte. Invece la manifestazione che proponiamo è proprio il contrario di questo: recuperare l'idea di comunità che si rafforza nella condivisione dell'evento culturale che ha un forte impatto emotivo e che soprattutto ci lascia guardare al di là della nostra zona di comfort per conoscere nuovi mondi, e questo è anche un po' l'intento della direzione artistica che ha scelto gli spettacoli".

La manifestazione, ideata dall Associazione Affabulazione e realizzata grazie al sostegno di Roma Capitale, torna giocando ancora una volta con gli spazi del borgo medievale, teatro di performance di grande impatto visivo, proponendo un nuovo modo di scoprire il patrimonio storico e artistico capitolino, nel segno dell arte urbana e contemporanea. Lo fa portando al grande pubblico una proposta artistica raffinata e articolata, che spazia dall inconfondibile voce di Sergio Caputo, alla comicità di Nando e Maila, alle gags di Creme & Brulè, e molto altro.

Si comincia il 10 agosto con "Un appuntamento con Felice della Rovere", che ripercorre le storie legate al Castello di Papa Giulio II della Rovere e, attraverso una passeggiata teatralizzata, le vicende del "papa terribile", guerriero e mecenate. L 11 agosto "Un appuntamento con Penultima Baldini": tra le campagne di Ostia Antica e lungo il sentiero Pasolini, per conoscere l epopea della bonifica. Anche per il 12 agosto l appuntamento è con la storia del litorale romano con "Un appuntamento con Alda Piola Caselli in Orlando", che assieme al marito Paolo Orlando è considerata la "fondatrice" di Ostia moderna.

Il 13 Agosto, in Piazza S.Aurea, spazio al teatro di figura di Creme & Brulè con il Circo Cerini, l'unico circo al mondo con gli animali di fuoco. Poi "Kalinka": la musica e la clownerie di Nando e Maila si intreccia con gag, acrobazie aeree e giocolerie. Un viaggio nei personaggi del circo tradizionale, messo in scena attraverso un linguaggio di Circo Contemporaneo.

Il 14 agosto, dopo i tamburi itineranti di La Caracca e la loro performance carnevalesca e popolare, spazio alla grande musica con un ospite d eccezione: Sergio Caputo in trio.

Il 15 agosto infine, per la serata conclusiva doppio appuntamento con la danza e il teatro. Ad aprire la serata è la Compagnia Sosta Palmizi con la performance site specific GRATIAE. LA POSTURA DEL CUORE, un inedito e corporeo dialogo con gli spazi del borgo di Ostia Antica. A seguire, chiude la serata di ferragosto l omaggio a Pablo Picasso di TAM Teatro Musica e il suo Picablo, Spettacolo vincitore dell Honor Award John Dorman 2011 per artisti stranieri, a 140 anni dalla nascita del grande artista spagnolo.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti