Venerdì, 24 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Tokyo 2020, Luigi Busà e Viviana Bottaro oro e bronzo nel Karate

"Siamo amici, condividere questa medaglia è ancora più speciale"

07 Agosto 2021

Milano, 7 ago. (askanews) - "Le emozioni sono tantissime, era la prima edizione e per me è andata molto bene; le emozioni sono indescrivibili quindi siamo felicissimi".

Così, parlando con la stampa a Casa Italia il karateka italiano Luigi Busà, medaglia d'oro nel Kumite ai Giochi olimpici di Tokyo 2020.

"Io e Luigi ci conosciamo da tantissimi anni - ha aggiunto Viviana Bottaro, bronzo nel Kata - siamo cresciuti insieme come atleti e come persone, quindi per me condividere con lui questa medaglia è ancora più speciale, perché siamo i 'vecchietti' della nazionale quindi ha un valore particolare".

"Lo sport è una scelta di vita - ha aggiunto Busà - se hai scelto di fare questo, sai che vai incontro a queste cose, a rischio di allenarti per una vita intera e non raggiungere l'obiettivo o a raggiungerlo e alla fine siamo felici per una medaglia al collo. Però siamo consapevoli quando si fanno queste scelte, io l'ho presa sempre in modo molto serio e la porterò avanti sempre in questo modo. Poi c'è anche tanto divertimento; siamo privilegiati, fortunati a girare il mondo, a provare certe emozioni che un giorno non proveremo più o proveremo in modo diverso".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti