Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Tokyo2020, Nibali: esito meno buono aspettative, ma fatto gruppo

Il campione dopo la gara di ciclismo su strada

24 Luglio 2021

Tokyo, 24 lug. (askanews) - "Ci siamo impegnati come dicevano anche Damiano (Caruso, ndr) e Gianni (Moscon, ndr), abbiamo cercato di rispettare al massimo i ruoli e siamo stati pronti a cambiare anche i piani in base a quello che è successo in gara. Purtroppo poi ci sono state delle piccolezze che magari non ci hanno consentito di portare a casa un risultato migliore di quello che ci aspettavamo": lo ha affermato Vincenzo Nibali dopo la gara di ciclismo su strada alle Olimpiadi di Tokyo, incontrando i giornalisti a Casa Italia.

"Noi tutti abbiamo cercato di vivere un'esperienza molto particolare pensando proprio a creare il gruppo come hanno sempre fatto gli azzurri", ha aggiunto il campione.

"Abbiamo lasciato come ultimo uomo Bettiol (Alberto, ndr) che comunque aveva dimostrato anche in allenamento di avere delle situazioni molto buone; un arrivo così, dal Mikuni pass per arrivare sono circa 30 chilometri, diciamo anche quotato per uno sprint per cercare di giocare le proprie chance", ha concluso.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti