Domenica, 01 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

La Francia si riappropria del giorno della presa della Bastiglia

Macron vuole maggiore cooperazione in materia di difesa in Europa

14 Luglio 2021

Milano, 14 lug. (askanews) - La Francia si riappropria del giorno della presa della Bastiglia, dopo diversi anni in tono minore, a causa del Covid e prima ancora a causa della strage di Nizza: l'attentato terroristico che nel 2016 uccise 86 persone sulla Promenade des Anglais il cui ricordo offuscò la maestosità dei festeggiamenti.

L'edizione 2021 della parata sugli Champs-Elysees ha visto la partecipazione di 4.300 soldati a piedi, 73 aerei, 24 elicotteri, 221 veicoli e 200 cavalli della Guardia Repubblicana.

Il presidente Emmanuel Macron, arrivato a Place de l'Etoile verso le ore 10, è stato accolto dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, il Generale François Lecointre.

Macron e la moglie Brigitte hanno parlato a lungo dopo la cerimonia con le famiglie dei soldati uccisi o feriti in servizio. Macron ha già ribadito la sua spinta per una maggiore cooperazione in materia di difesa tra i paesi europei e per una difesa globale contro gli estremisti islamici.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti