Mercoledì, 04 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid India: droni per portare i vaccini in tutto il paese, il VIDEO

Un'azienda indiana ha completato le fasi sperimentali per migliorare la consegna dei vaccini in tempi brevi, mentre continua a preoccupare la nuova variante

27 Giugno 2021

Un'azienda aeronautica ha effettuato i primi test in India sulle consegne di droni a lungo raggio, mentre il Governo spera di consegnare medicinali e vaccini per il Covid19 in aree remote.

Un maggiore uso di droni potrebbe essere un punto di svolta per i servizi medici nelle aree rurali difficili da raggiungere e dove l'assistenza sanitaria è limitata e il trasporto su strada difficile, affermano gli esperti.

Covid India: droni per portare i vaccini in tutto il paese

Throttle Aerospace Systems è tra le 20 organizzazioni a cui è stato concesso il permesso dal governo da maggio per condurre voli sperimentali oltre l'attuale limite di 450 m. Due droni, di cui uno che può trasportare fino a 1 kg per 20 km o quasi un'ora, e un altro che può sollevare 2 kg per 15 km – sono stati testati in giugno nello stato meridionale del Karnataka.

"Le medicine erano il carico utile qui e...2,5 km sono stati coperti in sette minuti, consegnando il pacco nel punto designato e il drone è tornato", ha detto il co-fondatore di Throttle, Sebastian Anto, nel sito di test nello stato meridionale del Karnataka.

Il governo questo mese ha anche invitato gli operatori di droni a presentare offerte per aiutare a creare un progetto pilota per la consegna di forniture mediche nel tentativo di rafforzare la sua vacillante campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Ma deve ancora annunciare quando tali progetti diventeranno operativi.

Covid India: tecnologia come soluzione al problema dei trasporti 

Il capo dell'epidemiologia dell'Indian Council of Medical Research, Samiran Panda, ha dichiarato al quotidiano The Hindu che la tecnologia potrebbe aiutare a vaccinare i gruppi prioritari in luoghi difficili da raggiungere.

L'India è in ritardo rispetto a molte altre nazioni quando si tratta di droni - o veicoli aerei senza pilota - sia in termini di utilizzo che di quadro normativo.

In Germania, secondo quanto riferito, i ricercatori stanno testando prototipi di droni in grado di rintracciare le vittime di disastri con le loro urla. In Australia, i droni che utilizzano algoritmi di intelligenza artificiale vengono utilizzati per individuare coccodrilli e contare i koala su terreni accidentati.

L'India, che ospita 1,3 miliardi di persone distribuite su circa 3,2 milioni di chilometri quadrati, è il settimo paese più grande del mondo per massa terrestre. "La tecnologia dei droni avrebbe un enorme impatto in quelle aree in cui potrebbero essere forniti medicinali e vaccini di emergenza", ha detto il ​​co-fondatore del gruppo di pressione della Drone Federation of India, Vipul Singh. "Dove ci vogliono poche ore per percorrere 20-30 km su strada, mentre un drone può effettivamente percorrere quella distanza in 10-15 minuti", ha affermato.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti