Domenica, 01 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Spazio, apprensione per la sorte del telescopio Hubble in avaria

La Nasa sta cercando di risolvere un problema al computer

25 Giugno 2021

Milano, 25 giu. (askanews) - La comunità aerospaziale è con il fiato sospeso per un'avaria all'Hubble Space Telescope, il telescopio orbitante che, dal 1990, scruta l'universo consentendoci di contemplare la meraviglia di stelle, galassie e nebulose lontanissime.

Sul telescopio si è bloccato il computer che sovraintende agli strumenti scientifici, chiamato SI C&DH (Science Instrument Command and Data Handling) - lo vedete in queste immagini di repertorio della Nasa - è offline dal 13 giugno 2021, probabilmente per un problema di hardware e tutti gli strumenti sono in "safe mode" mentre tecnici e ingegneri della Nasa stanno cercando di capire la natura del problema e risolverlo prima di attivare il computer di backup.

Anche se presto sarà sostituito dal supertelescopio orbitante a raggi infrarossi "James Webb" la Nasa non intende "rottamare" anzitempo l'Hubble e sta facendo di tutto per rimetterlo in funzione.

Nel 2009 l'Hubble Space Telescope era stato sottoposto a un'importante e radicale attività di manutenzione in orbita per rimediare a un problema "genetico" della sue telecamere che lo rendeva, praticamente, "miope". Dopo l'intervento della missione Shuttle Sts-125 - a cui si riferiscono queste immagini - il telescopio ha potuto guardare più lontano e con una nitidezza mai raggiunta prima.

Una curiosità, il comandante della missione Sts-125 era l'astronauta Scott Altman, un ex pilota di F-14 della Marina americana che aveva preso parte come controfigura al film cult "Top Gun" con Tom Cruise.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti