Martedì, 26 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Il Cosmic Renaissance di Petrella apre il Torino Jazz Festival

Il progetto dedicato a Sun Ra; IX edizione TJF fino al 27 giugno

21 Giugno 2021

Torino, 21 giu. (askanews) - Il progetto Cosmic Renaissance del trombonista Gianluca Petrella ha aperto sabato il Torino Jazz Festival, giunto alla IX edizione e in programma con 150 grandi artisti italiani e internazionali fino al 27 giugno.

"Questa band nasce nel 2007, 15 anni fa, è partita con l'intento di omaggiare uno dei più grandi personaggi della storia del jazz sperimentale", ha spiegato l'artista prima del concerto.

Petrella sperimenta nuove rotte del jazz tra trombone, laptop moog ed effetti sul palco del Conservatorio Giuseppe Verdi in un suo personale viaggio cosmico attraverso le ispirazioni del pianista e compositore statunitense Sun Ra, noto per la sua "filosofia cosmica".

"Inevitabilmente nel corso degli anni la band si è evoluta, ha intrapreso un discorso molto personale, di musica originale scritta dal sottoscritto, scusate il gioco di parole, e quindi dopo 15 anni ci troviamo qui a inaugurare il Torino Jazz Festival", ha aggiunto Petrella.

Con lui sul palco Mirco Rubegni (tromba), Blake Franchetto (basso, Federico Scettri (batteria, laptop25), Riccardo di Vinci (basso) e Simone Padovani (percussioni).

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti