Venerdì, 25 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Crash internet per migliaia di siti web in tutto il mondo

Forse problema legato a provider di cloud computing

08 Giugno 2021

Milano, 8 giu. (askanews) - Un crash internet globale sta bloccando migliaia di siti web in tutto il mondo, comprese le pagine di molti media di informazione e siti istituzionali.

Alcuni dei principali siti web dei media mondiali, sono risultati inaccessibili. Tra questi il Guardian, il Financial Times, l'Indipendent e il New York Times.

Anche il sito web del governo del Regno Unito - gov.uk - è rimasto inattivo.

I siti Web interessati hanno visualizzato il messaggio: "Errore 503 Servizio non disponibile".

I primi rapporti hanno suggerito che il problema potrebbe essere correlato a Fastly, un provider di cloud computing, che è alla base di molti dei principali siti Web.

Fastly specializzato nella gestione della cache poco dopo la comparsa dei problemi ha confermato la natura dei guasti.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti