Sabato, 19 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Luiss e Avio per Colleferro: "Insieme... Una meta per l'etica"

Al Liceo Marconi con la squadra Luiss-Avio di rugby

05 Giugno 2021

Roma, 5 giu. (askanews) - Rispetto per l'altro, gioco di squadra, fair play: sono questi i preziosi valori che costituiscono l'etica alla base del rugby e della socialità tra adolescenti e ragazzi. Valori posti al centro del seminario promosso da Avio, Official Partner Associazione sportiva Luiss e azienda storica con sede a Colleferro, l'Associazione Sportiva Luiss e il Comune laziale, volto a diffondere questi principi tra gli studenti del Liceo "G. Marconi" di Colleferro.

"Insieme... una meta per l'etica", questo il nome scelto per l'iniziativa, con giovani studenti, atleti universitari e la rappresentanza di un'azienda italiana, eccellenza del settore aerospaziale e leader nel mondo, accomunati dal desiderio di lanciare il messaggio positivo racchiuso nello sport.

Il Direttore AS Luiss Paolo Del Bene: "Abbiamo una grande responsabilità come operatori sportivi, quella di trasmettere valori. La nostra Università Luiss ha a cuore da oltre 20 anni l'attività interna ed esterna, con una serie di azioni volte a contaminare all'interno di un percorso di formazione i ragazzi, le famiglie, che in qualche maniera devono riflettere su dove stiamo andando".

Gli atleti della squadra di rugby Luiss hanno svolto alcuni esercizi dimostrativi sotto la guida del coach Granatelli. Non solo sport in quei movimenti ma anche la rappresentazione fisica dei valori del rugby, il coraggio, la collaborazione, la fiducia, il sostegno e il terzo tempo. Il capitano della squadra, Tommaso Conti: "Compito mio e degli altri compagni è quello di far capire ai ragazzi cosa è il rugby e cosa rappresentano i valori del rugby, una parte importante dello sport giocato e di tutto ciò che gravita intorno".

Valori sportivi ma anche valori aziendali. Come ha sottolineato Stefano Bottaro, HR Director di Avio: "Abbiamo deciso di aderire a questa sponsorizzazione della Luiss Rugby perché ci piaceva molto il simbolismo di questo sport: in azienda andare avanti, ricordandosi sempre di quello che c'è dietro. Il passaggio della palla dietro è una metafora eccezionale per una azienda, ovvero andare avanti, verso la meta, ricordandosi sempre del compagno che sta dietro".

La giornata è proseguita poi con la visita del Team Rugby AS Luiss-Avio in azienda, dove la squadra ha incontrato il personale Avio per un momento di conoscenza e crescita reciproca, nel segno dell'etica fulcro appunto dell'attività sportiva e lavorativa.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x