Sabato, 12 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid, netto calo di contagi e verso Italia bianca a fine giugno

L'Rt scende a 0,68. Dimesso l'ultimo paziente Covid a Codogno

04 Giugno 2021

Roma, 4 giu. (askanews) - Un netto calo di contagi, ricoveri e decessi. Sono incoraggianti gli ultimi dati sul Covid-19 in Italia forniti dalla cabina di regia. Anche grazie alla campagna vaccinale che procede spedita, tutte le Regioni e le Province autonome sono classificate a "rischio basso" e continua il calo nell'incidenza settimanale: 32 casi per 100.000 abitanti.

Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto Superiore di Sanità: "Un pò in tutte le fasce di età ci troviamo davanti a una decrescita, la zona ombreggiata mostra una decrescita che va confermata perché i dati sono in fase di stabilizzazione ma il trend è abbastanza chiaro" "Ci troviamo con uno Rt a 0,68 in decrescita rispetto alla settimana precedente, quasi tutte le Regioni sono con il valore puntuale al di sotto di 1".

Calano anche i ricoveri in ospedale e nessuna regione supera la soglia critica: l'occupazione dei posti letto nelle terapie intensive è al 12% e nei reparti all'11%. Dalla prossima settimana altre 4 Regioni, Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto passano in fascia bianca e secondo Brusaferro se si conferma questo trend nelle prossime settimane a fine giugno avremo "un'Italia tutta bianca". Intanto, a Codogno, considerata la Wuhan italiana, è stato dimesso l'ultimo paziente Covid e chiusa l'area che era stata aperta proprio per la lotta al virus oltre un anno fa.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti