Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

L'orrore della schiavitù in The Underground Railroad, di Jenkins

Dal 14 maggio su Prime Video, 10 episodi, da Colson Whitehead

14 Maggio 2021

Roma (askanews) - E' arrivata su Prime Video "The Underground Railroad", la prima serie firmata dal premio Oscar Barry Jenkins. Il regista-sceneggiatore di "Moonlight" dà vita al romanzo di Colson Whitehead e racconta il disperato tentativo di fuga per la libertà di una ragazza nera, interpretata da Thuso Mbedu, nel Sud pre-Guerra Civile americana.

Dopo essere scappata da una piantagione in Georgia Cora scopre una vera e propria ferrovia sotterranea e una rete segreta di tunnel e binari sotto il suolo sudista. Lungo il suo viaggio è inseguita dal un cacciatore di taglie che vuole riportarla nella piantagione, interpretato da Joel Edgerton. L'uomo si accanisce in questa ricerca perché la madre della ragazza, Mabel, è l'unica persona che non sia mai riuscito a catturare.

Dieci episodi in cui la fuga disperata della giovane, tra tanti Stati e pericoli diversi, diventa una vera e propria via crucis. Una serie con immagini crude, che denuncia in maniera potente le ingiustizie inflitte ai neri e l'orrore della schiavitù.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti