Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Israele, Netanyahu visita il Monte Meron dopo la tragedia

Il premier accolto dalle proteste, 44 vittime della calca

30 Aprile 2021

Milano, 30 apr. (askanews) - Il primo ministro israeliano

Benjamin Netanyahu ha visitato il Monte Meron, dove sono morte

almeno 44 persone e 150 sono rimaste ferite durante una calca

avvenuta nel corso dell'annuale festa ebraica di Lag B'Omer. Il

premier è stato accolto da proteste sul posto, compreso un lancio

di bottiglie secondo quanto riferisce l'emittente israeliana N12.

Domenica sarà giornata di lutto nazionale per le vittime. "La

tragedia del Monte Meron è una delle più pesanti tragedie che lo

Stato di Israele abbia mai visto", ha commentato Netanyahu.

"Ci sono state scene strazianti: persone schiacciate a morte,

compresi i bambini", ha aggiunto il premier che ha detto che

diverse vittime non sono state ancora identificate.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti