Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

1 maggio, ecco Display: maratona per rilancio mondo spettacolo

Si intitola "Working Heads": da Gazzè a Biondi a Pino Insegno

29 Aprile 2021

Roma, 29 apr. (askanews) - Una maratona online di sette ore, per parlare della rinascita dei lavoratori, soprattutto quelli dello spettacolo. Saranno proprio loro - artisti, ballerini, maestranze, cantanti - i protagonisti del quarto show digitale di Display dal titolo "The Working Heads, resistenza creativa".

Racconta Michele Franzese, direttore di Scai comunicazione, l'agenzia che ha ideato Display: "Questa edizione sarà speciale per tanti motivi, innanzitutto perché abbiamo deciso di farla il primo maggio - giornata simbolica - per tutti ma ancor di più per i lavoratori dello spettacolo, che vivono una crisi che oramai dura da un anno, ma che in qualche modo devono rialzarsi. È tutta dedicata a loro".

Un'occasione che in qualche modo segna una ripartenza: "Una voglia incredibile di rinascita, sia da parte di attori, ballerini, scenografi che si sono inventati cose veramente particolari utilizzando il digitale e la creatività, ma anche da parte degli spettatori. C'è tanta voglia di riprendere, di rivedere, non tanto abbandonando l'on line, ma trovando nuove forme di fruizioni meno statiche. Noi con questa iniziativa - che è anche un evento on line - abbiamo scelto una regia dinamica perché vogliamo che gli spettatori abbiano voglia di vedere questo spettacolo. C'è una band, due cantanti, 3 pianisti, una ballerina sul palco e tantissimi collegamenti, oltre 60, da tutta Italia".

Un primo maggio con lo scopo di lanciare dal palco virtuale un messaggio di civica "resistenza creativa". Ci saranno, tra gli altri, i comici Maccio Capatonda e Pino Insegno, il cantante Mario Biondi, la regista Alessia Scarsi, artisti che hanno visto la loro arte mutare rapidamente e che hanno fatto leva sulla pandemia per reinventarsi. "Abbiamo scelto di dare a ogni ora un tema e i temi sono quelli dello spettacolo, del teatro, partendo dalla protesta fino alla rinascita. Ogni ora un viaggio tra i luoghi simbolici di Roma, nelle accademie di danza, nel mondo del cinema digitale".

Per seguire l'evento: https://displaylive.it/

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti