Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Presentati a Roma gli Europei 2020, Raggi: lo sport è di tutti

L'11 giugno la cerimonia di inaugurazione per Europei itineranti

21 Aprile 2021

Roma, 21 apr. (askanews) - Presentati ufficialmente gli Europei 2020, che si apriranno a Roma l'11 giugno allo Stadio Olimpico, con la presenza del pubblico - al momento - del 25% della capienza. All'indomani del Trophy Tour, che ha visto la Coppa Euro 2020 sfilare nei principali luoghi della Capitale, alla Terrazza di Traiano, la Sindaca di Roma, Virginia Raggi ha dato il via al progetto Euro 2020.

"Un evento molto atteso, abbiamo lavorato pancia a terra dall'anno scorso per poter ospitare Uefa 2020. Sarà un evento in sicurezza, grandi spazi anche per ospitare i tifosi, con la fan zone, e poi anche maxischermi. È un grande segnale di ripartenza. Gli Europei rappresentano un momento importantissimo: lo sport è un veicolo importante non solo per il benessere delle persone ma anche per il riscatto. Devono essere sport per tutti e non elitari. Lo sport è un bene per tutti, non è elitaria. La super League non poteva proprio andare".

Durante i giorni del torneo Roma Capitale, in sinergia con UEFA e la Federazione Italiana Giuoco Calcio, organizzerà iniziative diffuse sul territorio cittadino. Lo stadio Olimpico potrà ospitare, sulla base di protocolli sanitari per il contenimento e la prevenzione del Covid, circa 16mila spettatori.

Il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina: "L'11 giugno è una data importante con la riapertura dello stadio, garantiremo la massima sicurezza. L'auspicio è che ci possa essere un'evoluzione positiva del numero dei vaccini e ci auguriamo che sparisca questa maledetta pandemia".

Alla presentazione anche il sottosegretario con delega allo Sport, Valentina Vezzali: "Per l'Italia gli Europei rappresentano un evento che va oltre il calcio, la maglia azzurra è il sogno di ogni bambino ma un elemento di raccordo per l'intero paese".

Il commissario straordinario degli Europei, Daniele Frongia, ha illustrato le iniziative: il cuore pulsante delle attività sarà il Football Village situato in Piazza del Popolo. Intorno graviteranno 4 Hot Spot. Tutti questi spazi andranno a configurare così una Fan Zone e in Piazza del Popolo saranno allestiti due maxischermi e un palco, che consentiranno di guardare le partite del torneo.

Presente anche la Local Ambassador per Roma, l'attrice Cristiana Capotondi, che rappresenterà la città durante le iniziative e gli eventi. Si aggiunge ad altri due Ambassador: i campioni Gianluca Vialli e Francesco Totti.

Roma sarà una delle città che ospiteranno UEFA EURO 2020, insieme a Amsterdam, Baku, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Glasgow, Londra, e S. Pietroburgo. Venerdì 23 aprile, la UEFA prenderà una decisione sulle restanti tre città: Bilbao, Dublino e Monaco. Mascotte dell'evento è Skillzy, ispirata al mondo del freestyle.

Servizio di Serena Sartini

Montaggio di Carla Brandolini

Immagini di askanews

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti