Venerdì, 07 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Mascetti, BMW Bank: prodotti flessibili per battere la crisi

Al Gruppo Center il premio BMW Bank Dealer Ambassador 2020

21 Aprile 2021

Milano, 21 apr. (askanews) - La pandemia ha imposto alle imprese, anche finanziarie, la sfida di restare vicine ai clienti e a tutti gli stakeholder tenendo conto delle incertezze e dei mutamenti che lo scenario di crisi ha innescato nelle persone. Lo ha sottolineato Enrico Mascetti, CEO della BMW Bank nel raccontare come la realtà finanziaria da lui guidata ha affrontato l anno orribile della pandemia. "Per uscire dalla pandemia abbiamo creato dei programmi per i nostri clienti che tenessero conto prima di tutto dell incertezza che questa situazione ha creato - spiega Mascetti - L approccio del cliente dinanzi a queste tematiche è quello di dire: mi metto in una iniziativa , ma non so se riuscirò a uscirne . Ecco noi abbiamo creato dei prodotti finanziari che prevedono per i clienti la totale libertà di uscita. Un contratto finanziario non è una gabbia".

Enrico Mascetti è intervenuto alla cerimonia di premiazione del "BMW Bank Dealer Ambassador 2020", riconoscimento assegnato a Nicola Barbato, amministratore delegato del Gruppo Center di Salerno, concessionaria tra i principali players dell automotive in Campania ed Italia per dimensioni, volumi e fatturato. "Questo riconoscimento ci inorgoglisce e ci fa capire che il lavoro svolto dal nostro team è stato ben percepito dal cliente - dice Barbato - Un lavoro che ha puntato sempre a garantire una customer experience premiante e soddisfacente. Rappresentare un brand come BMW nel nostro territorio significa lavorare in modo costante anche nel rappresentare le tematiche legate ai prodotti finanziari e assicurativi presenti nel mondo bank. Garantire un adeguato supporto per individuare i migliori servizi finanziari possibili, mediante una consulenza personalizzata a 360 gradi, insieme alla trasparenza dei dati fiscali, sono gli strumenti più appropriati per battere la crisi del settore dell'automotive determinata dall'emergenza pandemica Covid-19".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti