Giovedì, 28 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Olimpiadi di Tokyo, ARThletes racconta lo spirito dei giochi

Attraverso la matita di 4 illustratori italiani

13 Aprile 2021

Milano, 13 apr. (askanews) - ARThletes, lo spirito degli sport olimpici interpretato attraverso la matita di 4 illustratori italiani, coordinati da Lorenza Salamon e Ale Giorgini

Si chiama ARThletes ed è il nuovo progetto artistico che Suzuki Italia, con il coordinamento di Lorenza Salamon e Ale Giorgini, ha lanciato a 4 illustratori italiani di fama internazionale come Gianluca Folì, Riccardo Guasco, Francesco Poroli e Van Orton, in occasione delle prossime Olimpiadi di Tokyo.

A loro il compito di raccontare in quattro tavole esclusive le caratteristiche di altrettante discipline olimpiche: nuoto, laser run, equitazione e scherma.

Eleganza, sportività, stabilità e sicurezza sono i tratti distintivi che accomunano questi sport alla nuova creatura della casa di Hamamatsu: il Burgman 400 model year 2022, definito non a caso "l'atleta elegante".

Lorenza Salamon, gallerista (Salamon Fine Art) e curatrice del progetto e della futura mostra dichiara: "Quattro talenti dell'illustrazione contemporanea, la più longeva delle arti, interpretano la campagna legata al nuovo modello Suzuki, duettando con le sue qualità. Ad ognuno abbiamo affidato un tema che corrisponde ad altrettanti punti di forza del veicolo per intraprendere un viaggio fra il virtuale e il reale la cui tappa finale è la prossima Olimpiade che si terrà a Tokyo".

La tecnica scelta è quella dell'illustrazione per le sue capacità di essere attuale in ogni epoca storica e di suggestionare un ampio pubblico pur rimanendo espressione artistica autoriale.

A tal proposito il coordinatore degli illustratori Ale Giorgini afferma: "L'illustrazione è un linguaggio universale che abbatte i confini. Un linguaggio che unisce popoli e culture diverse, proprio come le Olimpiadi".

Gli artisti sono già all'opera e il progetto ARThletes prenderà forma nei prossimi mesi, svelando al pubblico le inedite illustrazioni che diventeranno poi, restrizioni Covid permettendo, una mostra itinerante. Il progetto culminerà con la realizzazione di un Burgman da collezione con livrea speciale raffigurante una delle opere del progetto.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti