Sabato, 17 Aprile 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Rovinate 15 milioni di dosi del vaccino di Johnson and Johnson

Per un errore umano in una fabbrica di Baltimora

01 Aprile 2021

Roma, 1 apr. (askanews) - Quindici milioni di dosi del vaccino anti-Covid della Johnson & Johnson destinate alla distribuziuone negli Stati Uniti, sono state rovinate a causa di un errore umano in una fabbrica di Baltimora, che produce sia il siero della J&J che quello di AstraZeneca.

Secondo quanto riporta il quotidiano statunitense The New York Times, gli ingredienti necessari alla preparazione dei due vaccini sarebbero stati mescolati per errore. E questo costringerà a rivedere il calendario di distribuzione negli Stati Uniti del siero Johnson & Johnson, che essendo monodose viene ritenuto in grado di velocizzare di molto la campagna di vaccinazione.

Nessun problema, in ogni caso, per i lotti del vaccino che si trovano atualmente in distribuzione. Sulla vicenda indagano le autorità sanitarie statunitensi.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti