Sabato, 01 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

A Ciampino le salme di Attanasio e Iacovacci accolte da Draghi

La mano del premier sulle bare, presenti Di Maio e Guerini

24 Febbraio 2021

Roma, 24 feb. (askanews) - Sono arrivate ieri sera all'aeroporto di Ciampino le salme dell'ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi in un attaco nella Repubblica Democratica del Congo. Ad accoglierle il presidente del Consiglio, Mario Draghi, assieme ai ministri degli Esteri Luigi di Maio, e della Difesa, Lorenzo Guerini.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato invece costretto ad annullare la sua presenza a causa di un disturbo vestibolare.

Durante il picchetto d'onore il presidente Draghi ha reso omaggio ai due italiani uccisi poggiando la mano sulle bare avvolte nel tricolore. Ora si attende l'esito dell'autopsia sui corpi che potrebbe chiarire ulteriori dettagli sull'accaduto. I carabinieri del Ros sono stati inviati in Congo per acquisire informazioni, verbali e testimonianze sulla morte dell'ambasciatore italiano e del loro collega.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti