Venerdì, 05 Marzo 2021

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Riaprono gli Uffizi, giornata storica dopo 77 giorni di stop

Il direttore Schimdt dà il benvenuto ai visitatori

21 Gennaio 2021

Roma, 21 gen. (askanews) - Dopo 77 giorni, lo stop più lungo dalla seconda guerra mondiale, riaprono al pubblico le porte della Galleria degli Uffizi. E' stato il direttore, Eike Schmidt, alle 8.30 in punto a spalancare il portone d'ingresso. Presenti il sindaco di Firenze, Dario Nardella, il presidente della Regione, Eugenio Giani e il consigliere d'amministrazione delle Gallerie Valdo Spini. A sorpresa è arrivata in visita anche la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, che si trovava a Firenze per altri impegni istituzionali.

Oltre 530 visitatori (numero a metà giornata) hanno già ammirato lo splendore dei corridoi e delle 40 sale del primo piano del museo nel cuore di Firenze. La riapertura, l'ingresso è sia su prenotazione che libero per un massimo di 450 persone contemporaneamente, è stato deciso dal governo solamente nei giorni feriali e per le regioni gialle.

E' possibile dunque visitare gli Uffizi dalle 8.30 alle 18 (ultimo accesso un'ora prima), dal martedi al venerdi.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti