Martedì, 19 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

"Ballo Ballo" su Amazon Prime, con la rivoluzione della Carrà

Dal 25 gennaio la commedia musicale spagnola di Alvarez

21 Gennaio 2021

Roma (askanews) - Arriva il 25 gennaio su Amazon Prime Video "Ballo Ballo" di Nacho Alvarez, la commedia musicale spagnola che celebra la libertà d'espressione attraverso i più grandi successi di Raffaella Carrà. Un musical leggero e ipercolorato che però racconta anche una rivoluzione. Siamo nella Spagna franchista e la protagonista Maria, interpretata da Ingrid Garcìa-Jonsson, riesce a entrare nel corpo di ballo del programma di maggior successo del momento, dove incontra e si innamora di Pablo, che però si occupa della censura televisiva. Sulla spinta dei successi della nostra Raffa, tra un ballo scatenato e l'altro, Maria riuscirà a promuovere una piccola-grande ribellione alle rigide regole di costume.

La Carrà, che appare in un cameo, si è detta entusiasta di "Ballo ballo", e ha affermato che "le musiche sono davvero straordinarie e si percepisce anche una forza incredibile attraverso l'intero film, che ti attraversa e riesce ad arrivarti dritta al cuore". Ma soprattutto da questa commedia iper-pop emerge ancora una volta come la nostra show-girl sia stata, non solo in Italia, una vera icona del cambiamento, una rivoluzionaria in pailettes. Cosa che ha recentemente sottolineato anche The Guardian, che ha definito Raffella Carrà "la popstar italiana che ha insegnato all'Europa la gioia del sesso", colei che tra un "Tuca tua" e un "Tanti auguri" ha fatto capire alle donne "che avere il libero arbitrio in camera da letto non era scandaloso".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti