Mercoledì, 05 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Arrestato in Turchia foreign fighter, è un 24enne italiano

Individuato insieme alla famiglia a Idlib

20 Gennaio 2021

Roma, 20 gen. (askanews) - Arrestato in Turchia un foreign fighter italiano. Si tratta di un 24enne finito in carcere per associazione con finalità di terrorismo anche internazionale, arruolamento, apologia del terrorismo e istigazione a commettere crimini aventi tali finalità.

Il giovane, dalla nascita residente in Svizzera, aveva intrapreso quando era ancora minorenne un percorso di conversione all'Islam che lo ha portato fino alla completa radicalizzazione. Nel 2014 è partito alla volta del quadrante siro-iracheno per unirsi alla formazione qaedista Jabath Fatah al-Sham insieme alla moglie, una cittadina turca nata in Germania.

Le indagini della Polizia hanno confermato l'attività del foreign fighter nelle fila dei gruppi terroristici affiliati ad Al Qaeda nei territori di guerra del quadrante siro-iracheno, nonché la sua intensa attività di proselitismo, l'addestramento al combattimento e il successivo impiego in attività militari.

Il foreign fighter e la sua famiglia sono stati individuati a Idlib,: il 24enne si è consegnato alle autorità italiane.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti