Domenica, 03 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Donnarumma, lite con la giornalista Rai Tizia Alla dopo Germania-Italia: VIDEO intervista

"In questo lavoro le domande bisogna farle", la giornalista Rai manda su tutte le furie il portiere azzurro con il paragone tra l'errore sul 4-0 dei tedeschi e quello costato al Psg l'eliminazione contro il Real in Champions

15 Giugno 2022

Lite fra Donnarumma e la giornalista Rai Tizia Alla dopo la partita Italia-Germana del 14 giugno 2022. Il portiere azzurro va su tutte le furie quando la Alla fa un paragone tra l'errore sul 4-0 dei tedeschi e quello costato al Psg l'eliminazione contro il Real in Champions. "Perché parlate di quell'episodio? C'era fallo". La bordocampista: "In questo lavoro le domande bisogna farle".

Donnarumma, lite con la giornalista Rai Tizia Alla nell'intervista dopo Germania-Italia

Germania-Italia è finita con un 5 a 2. L'ennesima debacle per la Nazionale di Mancini su cui ancora pesa la mancata qualificazione ai Mondiali di Calcio 2022 in Qatar. Durante il match c'è stato anche un errore del portiere Gianluigi Donnarumma. Quest'ultimo ha regalato il gol del 4-0 a Werner effettuando un passaggio sbagliato. L'errore ha riportato alla mente quello commesso su Benzema e costato al Psg la rimonta del Real nel match di ritorno degli ottavi di Champions e l'eliminazione dei francesi dalla competizione.

Durante l'intervista al termine della partita, è scoppiata una lite fra la giornalista Rai Tiziana Alla e il portiere Donnarumma proprio sul paragone fra gli errori.

"Quello che colpisce - ha detto la bordocampista - ma non voglio infierire con questo, è che non è la prima volta che ti capita questo tipo di errore quest'anno". Il portiere stizzito ha replicato: "Ma quando mi è capitato?". "Col Real Madrid? Col fallo? - ha aggiunto - Ma per favore. Se ti riferisci a quell'episodio, ti dico che era fallo. Se poi non volete che sia così, allora diciamo che è colpa di Donnarumma. Se vogliamo fare polemica su queste cose, facciamola. Stasera faccio un discorso di squadra. Abbiamo fatto tutti degli errori, non c'è nessun colpevole. Sul 4-0 è vero, potevo buttarla via. Ora ci guarderemo in faccia e analizzeremo le cause. Se poi vuoi dare la colpa a me per l'errore, dammela pure. Sono il capitano, mi prendo le mie colpe, ma vado avanti a testa alta, come ho sempre fatto". 

Tiziana Alla ha subito provato a calmare Donnarumma: "Ho parlato solo di imparare dagli errori del passato, non volevo insinuare nulla". "Ti ripeto, quello era fallo - ha sottolineato nuovamente il portiere prima di andarsene - ma va bene così".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti