Venerdì, 28 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Cazzola e "il piombo contro i No vax" per una completa repressione militare. IL VIDEO

L'ex senatore di Più Europa vuole il ritorno di Bava Beccaris, sanguinolento generale di fine '800

01 Settembre 2021

Giuliano Cazzola, ex senatore di Più Europa, vorrebbe il "piombo contro i No-vax", parole dette in tv (a proposito di chi semina odio) e ora presenti in molti video che circolano in rete. "Uno che ha paura di farsi un vaccino perché deve bloccare le stazioni? Se lo faccia e stia buono", ha iniziato, prima di dire che voleva il ritono di Beccaris.

Cazzola e "il piombo contro i No vax": IL VIDEO

Subito dopo si è rivolto al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese: "Richiami in servizio Bava Beccaris che sa come trattare questa gente. Questi terroristi. Richiamiamo il feroce monarchico Bava che con il piombo gli affamati sfamò". Il riferimento è a Fiorenzo Bava Beccaris, generale italiano noto per aver guidato la sanguinosa repressione dei moti di Milano del 1898 cha causò 83 morti. Il fatto a sua volta causò indirettamente nel 1900 il regicidio per vendetta di Umberto I per mano dell'anarchico Gaetano Bresci; è oggetto di un brano del canzoniere popolare italiano dal titolo Il feroce monarchico Bava.

Parole, queste ultimi, che hanno provocato molta ira e molta indignazione nel Web. "Lamorgese richiami in servizio Bava Beccaris per sfamare i no-vax con il piombo" – ha denunciato su Twitter Donadel –. Vorrei ricordare a Cazzola che l’ordine di Beccaris di sparare sulla folla, uccidendo più 80 persone, fù l’episodio che causò il regicidio per vendetta di Umberto I".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti