Domenica, 13 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

La casa del leone ha dato il via alla Peugeot Electric Experience

PEUGEOT ELECTRIC EXPERIENCE, un roadshow che attraverserà l’Italia per raccontare al pubblico cosa significhi oggi abbracciare la transizione energetica nella mobilità.

09 Giugno 2021

L’anteprima italiana di Nuova PEUGEOT 308 in versione Plug-in Hybrid presso gli IBM Studios di Milano ha dato il via a tre giorni dedicati al racconto della PEUGEOT ELECTRIC EXPERIENCE e alla sensibilizzazione sull’urgenza di un cambiamento che possa contribuire a rendere il mondo un luogo più vivibile e a misura d’uomo: IT’S TIME TO CHANGE, un progetto di PEUGEOT in collaborazione con MEET, il centro internazionale di cultura digitale che ha sede a Milano.

La Nuova PEUGEOT 308 ha dominato la scena di piazza Gae Aulenti presentandosi al pubblico attraverso un’installazione scenografica all’interno degli IBM Studios e visibile dalla piazza circostante. L’iconica piazza milanese ha ospitato anche la prima tappa del PEUGEOT ELECTRIC EXPERIENCE, il Roadshow che porterà il futuro dell’elettrico nelle principali piazze italiane e in diversi showroom della Casa presenti sul territorio nazionale.

La PEUGEOT ELECTRIC EXPERIENCE percorrerà 3.000 km lungo lo stivale con un roadshow che si declinerà in 16 tappe nelle principali piazze o showroom PEUGEOT (Milano, Brescia, Bergamo, Torino, Genova, Piacenza, Bologna, Padova, Venezia, Udine, Firenze, Pescara, Roma, Caserta, Napoli, Bari) e sarà accompagnato da RADIO 105, ai cui microfoni il pubblico potrà raccontare anche le proprie esperienze di guida.

La PEUGEOT ELECTRIC EXPERIENCE inaugurata con il Tour contribuirà infatti a portare ovunque le risposte sulla nuova mobilità elettrificata e darà anche la possibilità di provare la gamma PEUGEOT 100% elettrica e Plug-in Hybrid, scoprendo in anteprima il nuovo volto del Brand, proprio grazie a Nuova PEUGEOT 308.

La presentazione in anteprima nazionale della nuova berlina 5 porte della Casa e la prima tappa dell’Electric Tour sono state accompagnate da installazioni evocative e proiezioni artistiche digitali che hanno approfondito alcuni aspetti indispensabili per il futuro del pianeta: l’importanza di uno sviluppo tecnologico e digitale che guardi sempre alla tutela della natura, la necessità di una mobilità sempre più sostenibile e a misura d’uomo, l’urgenza di ridare valore al tempo per il rispetto della vita in tutte le sue forme.

MEET e PEUGEOT interpretano questa visione di rigenerazione dell’ambiente proponendo un’opera site-specific d’arte generativa, che racchiude i concetti chiave di Digital Nature, Green Mobility e Quality Time, dal titolo: Meta-Cities, quando le città diventano nuova natura, creata dallo studio d’arte digitale Streamcolors. L’opera dal 3 al 9 giugno viene proiettata su due vetrine di MEET (una su via Tadino, l’altra su via Vittorio Veneto). In contemporanea, le installazioni evocative e le proiezioni artistiche presentate da Streamcolors in Piazza Gae Aulenti sono state delle overview che approfondiscono degli aspetti indispensabili per il futuro del pianeta. I mondi virtuali ed artificiali creati per queste installazioni si basano su una riflessione che pone al centro l’urgenza di riprogettare l’ambiente e le città dando sempre più spazio alla centralità della natura. 

Nel contesto della partnership con MEET si inserisce anche il programma di Meet the Media Guru Around Mobility, un ciclo di eventi dedicati al presente e al futuro della mobilità con personaggi di fama internazionale. Nel corso di un semestre ricco di incontri che si terranno presso MEET, sarà possibile inquadrare una panoramica ricca e sfaccettata della trasformazione in atto, a partire da 5 macro-temi: tecnologie, società, cambiamento climatico, comunità e design.

Il primo macro-tema – le tecnologie – verrà affrontato mercoledì 9 giugno alle ore 18.30 da Carlo RATTI, direttore del Senseable City Lab dell’MIT di Boston e co-fondatore dello studio internazionale di design e innovazione Carlo Ratti Associati.  sostenibilità̀.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti