Sabato, 02 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid, Bolsonaro: "L'Oms non calpesterà la nostra sovranità nazionale"

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro intervenuto ai microfoni dei giornalisti dichiara che l'Oms non si intrometterà nelle questioni brasiliane in termini di pandemia. E lancia una frecciata alla sinistra

22 Maggio 2022

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha risposto a delle domande dei giornalisti in merito alla pandemia di covid-19 e alle misure adottata dal suo Paese. Ed ha ribadito a chiare lettere che "l'Oms non calpesterà la sovranità nazionale". "Stanno parlando (l'Oms, ndr) di riunirsi per decidere perché i paesi che hanno firmato decideranno se la pandemia è o no per tutto il mondo, non è così?", si chiede Bolsonaro. "Per quanto ne so è allo stato embrionale, ma il Brasile non ne farà parte. Il Brasile è autonomo e non ne farà parte, statene certi!".

"Ne ho già parlato con il Ministero degli esteri, ok? Questa proposta anche se dovesse andare avanti non riguarderà il Brasile anche perchè - rivendica Bolsonaro - io sono stato l'unico capo di Stato al mondo che non ha aderito a quelle questioni di lockdown, l'unico!". "E le proposte di occuparsi dei più anziani ha riguardato quelli con altre malattie. E oggi gli studi dimostrano che noi avevamo ragione. E ora guardate! Quale Stato chiuderà in Brasile? Lo Stato di San Paolo... San Paolo", dichiara Bolsonaro. 

E poi: "Quale Stato ha avuto la mortalità più alta (per 100.000 abitanti)? San Paolo (amministrato dalla sinistra, ndr), avevamo ragione. Noi vogliamo pace e tranquillità", conclude il presidente brasiliano.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti