Giovedì, 05 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Alluvione in Cina oggi, 12 morti e passeggeri con l'acqua alla gola in metro IL VIDEO

Emergenza meteo in Cina, dove i temporali estivi degli ultimi giorni hanno causato inondazioni e disagi senza precedenti

21 Luglio 2021

Alluvione con danni devastanti in Cina, dopo che le piogge torrenziali degli ultimi giorni hanno piegato la provincia dello Henan, nella parte centrale del paese. 12 morti e oltre 100mila gli evacuati per l'emergenza meteo. Le autorità cinesi stanno lavorando per mettere in atto un piano di aiuti e nel frattempo hanno invitato i cittadini a non lasciare la propria abitazione, in quella che i media locali già chiamano "la peggiore alluvione da oltre 100 anni".

Alluvione in Cina oggi, strade allagate e abitazioni inondate a Zhengzhou

Non solo Germania, anche la Cina, oggi, è in ginocchio a causa del maltempo. I mesi estivi nella Repubblica Popolare sono spesso caratterizzati da forti piogge e monsoni in tutto il paese, con particolare attenzione al sud. Ma nessuno era preparato per la devastazione che le piogge degli ultimi giorni hanno portato nella provincia dello Henan, nella parte centrale del paese. Tragica la situazione nella capitale di provincia, Zhengzhou, dove il governo locale ha lanciato l'allerta meteo invitando i cittadini a non uscire di casa per diversi giorni.

Oltre a Zhengzhou, colpite altre 10 città dello Henan. Il presidente Xi Jinping ha dichiarato oggi mercoledì 21 luglio che "l'alluvione è grave" e il suo contenimento si trova a "un punto cruciale". Ha inoltre sottolineato la tragica perdita di vite umane e i danni agli edifici provocati dall'alluvione, e ha invitato i rami del governo a dare "priorità alle persone e alle loro priorità".

Alluvione in Cina oggi, morti i passeggeri della metro inondata

I video online mostrano le strade della città sommerse da acqua fangosa, automobili trascinate via dalla corrente e cittadini in preda al panico cercare di salvare il salvabile. Forti immagini arrivano però dalle riprese dei cellulari dei passeggeri della metro di Zhengzhou. Il treno è costretto a interrompere la corsa, c'è qualcosa di inaspettato a intralciare i binari. L'acqua dell'alluvione ha raggiunto i sotterranei e riempie le gallerie. Fuori dai finestrini, acqua oltre le teste dei passeggeri che non accenna a diminuire. Riprendono con gli occhi sbarrati i cinesi intrappolati nella metro. Alcuni di loro non ce la faranno e saranno tra le prime vittime registrare in questa crisi climatica senza precedenti. Per gli altri invece è lieto fine e i vigili del fuoco hanno portato a termine un'operazione di soccorso facendo uscire i passeggeri da una botola sul tetto della carrozza metro.

Il conto delle vittime al momento è salito a 12 persone. Pronto l'intervento del governo locale, che ha evacuato circa 100mila residenti verso un'area sicura. Treni e voli sono stati sospesi e i militari cinesi sono intervenuti nell'area per prestare soccorso.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti