Mercoledì, 28 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Francia proteste contro Green pass: migliaia in piazza, centri vaccinali distrutti

Continuano le marce contro la decisione del presidente Macron: il bilancio drammatico di domenica 18 luglio

19 Luglio 2021

Proseguono da cinque giorni le proteste contro il Green pass in Francia. Sono migliaia le persone scese in piazza e nelle vie delle città, mentre risultano distrutti e vandalizzati almeno un paio di centri vaccinali.

Venerdì 17 luglio, in piena notte, notte, i vandali hanno usato manichette antincendio per allagare una clinica a Lans-en-Vercors, secondo quanto riportato da BBC News. Sabato 18 è toccato invece a un altro sito a Urrugne, che è stato parzialmente distrutto da un incendio doloso. Vicino alla clinica di Lans-en-Vercors erano inoltre presenti dei graffiti che inneggiavano contro la vaccinazione di massa.

Francia proteste contro Green pass: migliaia in piazza, centri vaccinali distrutti

Dall'inizio della pandemia, almeno 111.000 persone sono morte di Covid19 in Francia. I nuovi casi di coronavirus sono in aumento e il governo francese vuole fermare la diffusione della variante Delta. Gli scienziati che consigliano il governo hanno avvertito che è in arrivo una quarta ondata nelle scorse settimane, e di conseguenza il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato nuove misure di contenimento dei contagi Covid, tra cui vaccinazioni obbligatorie per gli operatori sanitari e il Green pass per dimostrare che le persone sono completamente vaccinate o sono negative al virus in seguito a tampone o guarigione.

Questa iniziativa ha innescato le proteste che sono andate avanti per tutto il fine settimana, dove i manifestanti, incoraggiati dal politico di estrema destra Florian Philippot, hanno marciato con cartelli che affermavano che la loro libertà era stata portata via a causa delle nuove direttive del presidente. Poco più del 50% della popolazione francese ha ricevuto una dose di vaccino Covid19 e meno del 40% è completamente vaccinato. Dall'annuncio di Macron, centinaia di migliaia di persone si sono iscritte per vaccinarsi, un picco che ha portato in poche ore a toccare quota 1 milione di iscritti per ricevere la prima dose.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti