Venerdì, 20 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Perugia, ragazza picchiata dalle coetanee: VIDEO

Immagini choc quelle che arrivano da Perugia, dove una ragazza è stata picchiata e filmata: il VIDEO è stato poi diffuso in rete

13 Maggio 2022

Una ragazza di appena 14 anni è stata picchiata a Perugia da alcune sue coetanee mentre altri ragazzi riprendevano il tutto in un VIDEO poi finito in rete. "Dai, tiragli i capelli”, “dagli una bottigliata”, si sente. La ragazza cade a terra. Prova a rialzarsi ma non ce ci riesce. Intanto c'è chi ride, c'è chi sputa, e soprattutto c'è chi picchia. Alla fine l'aggressione è stata interrotta da una ragazzo che ha soccorso la vittima e l'ha fatta allontanare.

Perugia, ragazza picchiata: VIDEO

Alla base del gesto ingiustificabile, ci sarebbe stata qualche parola di troppo che la vittima ha rivolto a un'amica. Le avrebbe dato "della poco di buono". Da qui in poi giù le botte. Il tutto mentre un gruppo di ragazzi, invece di intervenire, ha deciso di assistere alla scena ridendo. Anzi, qualcuno ha addirittura incitato e un altro - evidentemente l'idiota della combriccola - si è messo addirittura a ballare qualche passo (per altro con pochissimo talento) di breakdance. Inoltre, sempre senza provare a dividere le ragazze, qualcuno si è messo a filmare tutto coi telefoni. In breve tempo il VIDEO è finito su qualche chat scolastica e poi è stato diffuso in rete. 

L’adolescente è stata presa per i capelli, schiaffeggiata, costretta a terra e anche trascinata per una decina di metri. Poi le coetanee hanno decisa di prenderla a calci e a pugni. Questo finché un ragazzo è intervenuto riuscendo a separare la vittima dal branco. Il video, che ora gira in rete, è stato girato dal cellulare di uno dei presenti. Prima è rimbalzato sulle chat WhatsApp dei ragazzi di Perugia e poi è finito perfino su Instagram (dove però è stato in breve tempo cancellato). La vittima dell’aggressione è finita in ospedale a Perugia, dove è stata ricoverata in pediatria per le lesioni riportate. La vicenda è stata segnalata alla procura dei minorenni. Ora sull’accaduto indagano i carabinieri che stanno cercando di identificare i presunti responsabili.

 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Desix

    17 Maggio 2022 - 14:55

    Quella con il top rosso è una mia amica per favore non fategli del male

    Report

    Rispondi

Più visti