Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Draghi aggredito con coriandoli: il "desiderio dei no vax". Il VIDEO rispunta sul web

É successo durante una conferenza stampa di alcuni anni fa, ma oggi il video rispunta su twitter. Si trova nei tweet di chi non ha accettato le parole di Mario Draghi sull'obbligo vaccinale e sui no vax

03 Settembre 2021

Mario Draghi aggredito con dei coriandoli in conferenza stampa. Sembra una battuta, ma non lo è. É successo davvero nel corso di una conferenza stampa all'Eurotower a Francoforte avvenuta ad aprile 2015. Josephine Witt, una manifestante di Blockupy, è salita sul tavolo dove era seduto l'allora presidente della Banca centrale europea e gli ha lanciato addosso una pioggia di coriandoli bianchi gridando “stop alla dittatura della Bce”. Nessun contatto fisico tra i due, nessuna violenza, solo un atto di dissenso. Mario Draghi, un po’ scosso, ma sorridente, ha poi ricominciato a leggere la sua relazione. 

Draghi aggredito con coriandoli: il "desiderio dei no vax". Il VIDEO rispunta sul web

L'episodio è tornato dopo ben 6 anni agli onori della cronaca dopo la conferenza stampa del premier Mario Draghi svoltasi il 2 settembre 2021 per parlare della situazione epidemiologica del coronavirus e per rispondere alle domande su vaccinazioni e green pass. C'è chi difende la sue parole, parlando di una fase necessaria per la sicurezza di tutti. Ma in molti non hanno gradito le previsioni del primo ministro, che ha preannunciato la necessità di una terza dose di vaccino e l'obbligo vaccinale non appena arriveranno i via libera dalle agenzie competenti. Ancora, Mario Draghi ha riservato ai no vax parole di fuoco: "La loro è violenza odiosa e vigliacca". Proprio queste parole hanno fatto riapparire il video dell'aggressione a Francoforte nei confronti di Mario Draghi e qualcuno su twitter commenta: "Voglio farvi felice, aggressione al Drago". Un tweet palesemente ironico, frutto della frustrazione di chi in queste ore lotta per la propria libertà individuale. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti