Sabato, 17 Aprile 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Roma, arrestato il "re delle truffe": inchiodato dalla polizia postale. IL VIDEO

L'uomo, di 62 anni e originario di Cosenza, era latitante e si nascondeva vicino Roma

08 Aprile 2021

Il "re delle truffe" online, un 63enne, originario della provincia di Cosenza, è stato Identificato e catturato dalla Polizia postale. Era latitante e si nascondeva vicino Roma. Ora, per i prossimi 7 anni, dovrà restare dietro le sbarre di un cella per reati di associazione per delinquere finalizzata alla falsificazione di strumenti di pagamento, truffa, estorsione ed altro. 

Roma, arrestato il "re delle truffe": inchiodato dalla polizia postale

L'uomo è stato identificato e catturato dalla Polizia postale. Gli investigatori avevano confermato la presenza dell’uomo nella zona e, attraverso indagini informatiche e tradizionali, con appostamenti e pedinamenti, la Polizia postale di Cosenza insieme a quella di Roma e al commissariato di Colleferro lo hanno arrestato in un appartamento della provincia di Roma.

Nella sua abitazione gli agenti hanno sequestrato diversi telefoni cellulari, carte di pagamento e dispositivi per la connessione Internet. Il latitante, tra l'altro, prelevava denaro periodicamente attraverso le postazioni bancomat nella zona in cui era stato individuato, con l’utilizzo di carte in suo possesso.

L’uomo, considerato dagli investigatori uno tra i primi criminali informatici, è risultato essere componente di un’organizzazione specializzata nella falsificazione di strumenti di pagamento e nelle frodi informatiche.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti