Sabato, 28 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Addio Paolo Rossi, l'eroe del Mundial '82 che ci ha fatto sognare

10 Dicembre 2020

Addio Paolo Rossi, l'eroe del Mundial '82 che ci ha fatto sognare
Roma, 10 dic. (askanews) - È morto nella notte a Roma Paolo Rossi, malato da tempo, eroe del mondiale di calcio del 1982 vinto dagli azzurri in Spagna. A dare per primo la notizia con un tweet è stato il giornalista della Rai Enrico Varriale, che ha scritto: "Indimenticabile Pablito, che ci ha fatto innamorare tutti in quell'estate del '82".Nato a Prato 64 anni fa, Rossi aveva giocato con le maglie di Juventus, Vicenza, Como, Perugia, Milan e Verona.La partita più importante "Pablito" la giocò a Barcellona nella coppa del mondo in Spagna segnando ben tre gol al Brasile, nellapartita decisiva per accedere in semifinale. Hanno fatto la storia le immagini del calciatore con i pugni alzati.Rossi segnò poi due gol alla Polonia e uno alla Germania nella finalissima allo stadio Bernabeu di Madrid.Rossi, insieme a Baggio e Vieri detiene il record di gol inazzurro ai Mondiali a quota 9. Con la Juve ha vinto due scudetti, una Coppa delle coppe, una Supercoppa Uefa e una Coppa dei Campioni, con il Vicenza un campionato di serie B.Dopo la carriera di calciatore Rossi ha lavorato a lungo perMediaset e per la Rai come opinionista. Lascia la moglie,Federica, che ha dato l'annuncio su Instagram con una foto della coppia e la scritta 'per sempre' seguita da un cuore rosso. Con lei ha avuto due figlie (Sofia Elena e Maria Vittoria), un figlio è nato invece dal primo matrimonio (Alessandro).Su Twitter i tifosi piangono la leggenda del Mundial '82. L'hashtag #PaoloRossi è balzato subito al primo posto tra i trending topic in Italia. "Avevi fatto piangere il Brasile. Adesso stai facendo piangere tutti noi" scrive un utente, ricordando la partita del 5 luglio 1982 in cui Rossi segnò una tripletta ai verdeoro.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x