Lunedì, 20 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Festival Sanremo 2021, ELODIE conduttrice: rumor bomba. Anna Tatangelo...

19 Dicembre 2020

Festival Sanremo 2021, ELODIE conduttrice: rumor bomba. Anna Tatangelo...

Elodie (fonte foto LaPresse)

Festival Sanremo 2021, ELODIE conduttrice: rumor bomba. Anna Tatangelo…

Il Festival di Sanremo inizierà, Covid permettendo, i primi di marzo. Mancano dunque ancora più di due mesi, ma i riflettori sono già tutti puntati sui protagonisti della nuova edizione. Annunciati i cantanti big in gara, ora tutti vogliono sapere chi salirà sul palco accanto al conduttore e direttore artistico Amadeus.

Ci saranno le vallette? Chi saranno gli ospiti? Sono tante le domande che gli amanti della kermesse canora continuano a farsi. Spunta ora un rumor bomba: le due co-conduttrici potrebbero essere due cantanti bellissime e ultra seguite!

Festival Sanremo 2021, ELODIE e ANNA TATANGELO co-conduttrici

Due delle cantanti più amate degli ultimi anni potrebbero salire sul palco dell'Ariston come co-conduttrici, accanto ad Amadeus. Sono Elodie e Anna Tatangelo. Le due giovani artiste potrebbero seguire le orme di Emma ed Arisa.

Secondo il settimanale Vero, la Tatangelo potrebbe arrivare sul palco dell’Ariston dopo la partecipazione a All Together Now, dove ha rivestito il ruolo di giurata con J-Ax, Rita Pavone e Francesco Renga.

Sul settimanale si legge che se Anna Tatangelo non rientrasse tra i Campioni in gara potrebbe partecipare come co-conduttrice. Dato che il suo nome non compare nell’elenco dei big di Sanremo 2021, la seconda possibilità potrebbe concretizzarsi. Anna Tatangelo sarà dunque co-conduttrice al Festival di Sanremo?

A fare il nome di Elodie è invece stato Il Messaggero. C'è tuttavia chi ritiene che sul palco dell'Ariston salirà solo una delle due cantanti.

Sanremo Giovani, Morgan escluso dalla giuria

E' stato escluso dalla giuria di Sanremo Giovani Marco Castoldi, in arte Morgan, in seguito a presunti "comportamenti scorretti" nei confronti del presentatore Amadeus e non solo. Ad annunciarlo è stato ieri lo stesso conduttore di Sanremo 2021, con un comunicato ufficiale letto in diretta tv.

Ma Morgan non ha affatto preso bene la notizia e si è sfogato attaccando in particolar modo Amadeus.

Sanremo giovani, Morgan fuori dalla finale

Morgan quindi non parteciperà alla Finale di Sanremo Giovani, la puntata dedicata alla scelta degli otto cantanti che faranno parte della categoria Nuove Proposte. Il cantautore si è scagliato duramente contro questa decisione.

“In seguito al comportamento inaccettabile di Marco Castoldi in arte Morgan, – afferma la nota Rai – espresso con dichiarazioni offensive pubbliche e private, il direttore artistico Amadeus e l’Organizzazione del Festival, con una decisione molto sofferta, hanno disposto l’esclusione dell’artista dalla Giuria Televisiva di Sanremo Giovani."

Poi la nota Rai conclude: "Tutto ciò al fine di salvaguardare la sostanziale correttezza della gara, propedeutica alla selezione degli artisti delle Nuove Proposte di Sanremo 2021. In base al regolamento le votazioni saranno da ritenersi comunque valide in quanto rimodulate su 3 invece che su 4 giurati”.

Sanremo giovani, Morgan escluso: 'Nessuna motivazione'

Secondo lo stesso Morgan, non ci sarebbero motivazioni valide per escluderlo dalla giuria di Sanremo Giovani. “L’annuncio della mia esclusione dalla gara del festival di Sanremo – ha esordito Marco Castoldi - per via della goliardica motivazione annessa ufficiosamente, ovvero per ‘scelta artistica’, che scatena grande ilarità in quanto parole proferite da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnate da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte, anche se ciò è logico perché tale commissione innanzi tutto non ha competenze in ambito musicale quindi non potrebbe argomentare ma soprattutto perché credo che le canzoni non siano state ascoltate".

Morgan poi ha attaccato Amadeus all'Adnkronos: "Tutto questo è decisamente comico. Infatti il mio buon umore mi ha fatto venire voglia di compiere a mia volta una scelta artistica ovvero di pubblicare gratuitamente un album inedito al pubblico che ha sete di musica, in questo caso si tratta del mio lavoro di riarrangiamenti e di interpretazione in chiave moderna del repertorio della musica dal periodo barocco di Vivaldi e Scarlatti fino all’impressionismo francese di Ravel e Satie, passando ovviamente per Bach e Beethoven che non devono mai mancare quando si tratta di scelte di grandi capolavori, ma questo credo che uno che si chiama Amadeus lo sappia. O no? Che ridere”.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x