Sabato, 31 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Venezia 77, Leone d'oro per Nomadland. Favino vince la Coppa Volpi. TUTTI I PREMI

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Vanessa Kirby nel film PIECES OF A WOMAN di Kornél Mundruczó. MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 2020 NEWS

13 Settembre 2020

Venezia 77, Leone d'oro per Nomadland. Favino vince la Coppa Volpi. TUTTI I PREMI

Pierfrancesco Favino (foto LaPresse)

Ad aggiudicarsi il Leone d'Oro della Mostra di Venezia 77 è Nomadland, il road western di Chloé Zhao. Il Leone d'argento va invece a Nuevo Orden di Michel Franco. Per l'Italia trionfo di Pierfrancesco Favino che vince la Coppa Volpi per il miglior attore per Padrenostro di Claudio Noce.

"Mi avete fatto la più bella sorpresa della mia vita", ha affermato Pierfrancesco Favino stringendo la Coppa Volpi vinta per la sua straordinaria interpretazione nel film Padrenostro di Claudio Noce. "Come ha detto un regista - ha aggiunto Favino - quando si gira un film è come se nascesse una stella e noi viviamo su quella stella per mesi e la sua luce si propaga nello spazio e sugli schermi. Dedico questo premio ai milioni di schermi che si accenderanno, alla luce che si propagherà, al brillare degli occhi nel buio".

Ecco tutti i premi della 77esima Mostra del cinema di Venezia.

  • Leone d'oro per il miglior film a Nomadland di Chloé Zhao
  • Gran premio della giuria a Nuevo orden di Michel Franco
  • Leone d'argento per la migliore regia a Kiyoshi Kurosawa per ‘Spy no Tsuma’ (Wife of a spy)
  • Coppa Volpi per la migliore attrice a Vanessa Kirby per ‘Pieces of a woman’ di Kornél Mundruczó
  • Coppa Volpi per il miglior attore a Pierfrancesco Favino per ‘Padrenostro’ di Claudio Noce
  • Premio Osella per la miglior sceneggiatura a Chaitanya Tamhane per ‘The Disciple’
  • Premio speciale della giuria a Dorogie Tovarichi! (Cari compagni) di Andrei Konchalovsky
  • Premio Marcello Mastroianni per attore emergente a Rouhollah Zamani per ‘Khorshid’ (Sun Children) di Majid Majidi
  • Leone del Futuro - Premio opera prima Luigi De Laurentiis a Listen di Ana Rocha De Sousa
  • Premio Orizzonti per il miglior film a The wasteland di Ahmad Bahrami
  • Premio Orizzonti per la miglior regia a Lav Diaz per ‘Lahi, Hayop’ (Genus Pan)
  • Premio speciale della giuria Orizzonti a Listen di Ana Rocha de Sousa
  • Premio Orizzonti per la miglior attrice a Khansa Batma per ‘Zanka Contact’ di Ismaël El Iraki
  • Premio Orizzonti per il miglior attore a Yahya Mahayni per ‘The man who sold his skin’ di Kaouther Ben Hania
  • Premio Orizzonti per la migliore sceneggiatura a Pietro Castellitto per ‘I predatori’
  • Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio a Entre té y milagros di Mariana Saffon
  • Gran premio della giuria per la miglior opera Vr immersiva a The hangman at home di Michelle e Uri Kranot
  • Premio migliore esperienza Vr immersiva a Finding Pandora X di Kiira Benzing
  • Premio migliore storia Vr immersiva per contenuto lineare a Sha si da ming xing di Fan Fan

Delusione per Notturno di Gianfranco Rosi, senza premi dopo essere stato tra i favoriti.

"Tutti noi della giuria abbiamo rispetto profondo per Gianfranco Rosi e ne ammiriamo il modo di fare cinema. La decisione di escluderlo è stata difficile tanto che volevamo creare un premio speciale per lui". Lo ha affermato la presidente di giuria Cate Blanchett, rispondendo all'ANSA sull'esclusione di Notturno dalle premiazioni. "I film italiani - ha aggiunto l'attrice - sono stati tutti presi in considerazione. Eravamo una giuria dal cuore aperto".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x