Mercoledì, 16 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Mondo Rai / Appuntamenti e novità

19 Agosto 2020

Mondo Rai / Appuntamenti e novità

In prima visione la storia di tre sorelle che, con difficoltà, cercano di mandare avanti il maneggio di famiglia: è il film per la tv “Immenhof – L’avventura di un’estate”, in onda domani alle 23.45 su Rai1. Mentre sta portando al pascolo i suoi cavalli, Lou ne trova uno in pericolo, impantanato nella palude. Con l’aiuto di un suo amico riesce a liberarlo. Si viene poi a scoprire che il cavallo, un purosangue da corsa, appartiene al signor Mallinckroth, ex socio di suo padre e proprietario di una famosa scuderia. L’improvviso cambio di comportamento dell’animale fa credere a Mallinckroth che ciò dipenda dal precipitoso salvataggio fatto da Lou. Vecchi rancori e un debito che il defunto padre non era riuscito ad onorare metteranno le ragazze in seria difficoltà.

Serata ad alta tensione quella di Rai Movie (canale) domani alle 21.20, con il film del 2015 “Taj Mahal” di Nicolas Saada con Alba Rohrwacher, Fred Epaud, Gina McKee. Un thriller ispirato a un fatto realmente accaduto, quello degli attacchi terroristici avvenuti il 26 novembre 2008 a Mumbai, in India. Una sera, mentre i genitori sono a cena fuori, la diciottenne Louise rimane da sola nella sua camera d’albergo al Taj Mahal di Mumbai. Ad un certo punto comincia a sentire strani rumori nel corridoio. In pochi minuti si rende conto che è in corso un attacco terroristico. Il suo unico collegamento con il mondo esterno è il telefono cellulare che le permette di mantenere i contatti con il padre che, intanto, sta disperatamente cercando di raggiungerla, malgrado la città sia nel caos. Louise deve trascorrere una lunga notte difficilissima che la metterà a dura prova. Louise, il mattino dopo, non sarà più la stessa.

Un allestimento super tecnologico dalle dimensioni colossali e un palcoscenico galleggiante, unico al mondo, con una spettacolare scena sulle acque del lago di Costanza: dal tradizionale Bregenzer Festspiele dei Wiener Symphoniker diretti dal maestro Enrique Mazzola, Rai Cultura propone il Rigoletto di Giuseppe Verdi, in onda domani alle ore 21.15 su Rai5. La produzione, firmata da Philipp Stölz, ha inaugurato nel luglio del 2019 la 74esima edizione del Festival. Stölzl, regista teatrale e cinematografico, noto per le sue produzioni di successo nei principali teatri d'opera europei così come per i suoi video musicali per Madonna o la band tedesca Rammstein, ha dato vita a uno scenario spettacolare sul più grande palcoscenico lacustre del mondo. Nel cast Vladimir Stoyanov è Rigoletto, Stephen Costello è il duca e Mélissa Petit è Gilda. Lo spettacolo ha attirato 200.000 visitatori ed è stato seguito da quasi 2 milioni di telespettatori in Germania, Austria e Svizzera.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti