Sabato, 12 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Mondo Rai/appuntamenti e novità

15 Maggio 2020

[ad_1]
Mondo Rai/appuntamenti e novità

Serata d’azione con “Tutti i soldi del mondo”, il film (2017) che Rai1 propone domani, alle 21.25. Regia di Ridley Scott. Con Michelle Williams, Christopher Plummer, Mark Wahlberg, Timothy Hutton. Tratto dall'omonimo saggio di John Pearson, il film racconta del sequestro di John Paul Getty III, nipote dell'allora uomo più ricco del mondo, avvenuto a Roma nel 1973: alcuni uomini mascherati rapiscono a Roma nipote prediletto del magnate del petrolio Jean Paul Getty. Quando arriva la richiesta di riscatto da parte dei rapitori, il tycoon si rifiuta di pagare. Allora Gail, madre del giovane, e Fletcher Chace, ex agente Cia ed esperto negoziatore, inizieranno una sfrenata corsa contro il tempo per raccogliere la somma necessaria per il riscatto.

Milano, aprile 2020. Un cittadino qualunque, Massimo Cirri, come tutti ha passato gli scorsi mesi chiuso in casa, mentre medici e infermieri si spendevano senza sosta per salvare vite. Una malattia grave, di quelle che interrogano sulla vita e sulla morte, ha attraversato Massimo. E’ stato curato bene, è guarito. E' tornato a fare il suo lavoro di conduttore radiofonico. Da tempo aveva iniziato ad interrogarsi su questa straordinaria macchina, il Servizio Sanitario Nazionale, che fornisce cure, assistenza, accertamenti, medicine a tutti e senza chiedere denaro. Da dove arriva questa visione del mondo? La salute è un diritto? Nella puntata di “Quello che serve", in onda domani, alle 23.15, su Rai3, ci si interroga su cosa c'è dentro con le testimonianze di Gino Strada, Milena Gabanelli, Umberto Galimberti e all'epidemiologo Sir Micheal Marmot. Andando a cercare le radici profonde trova una donna coraggiosa, Tina Anselmi, e una Repubblica Partigiana, e piccoli grandi esempi dello straordinario Capitale Umano che del SSN incarna il valore profondo. Un SSN a lungo dimenticato, dato per scontato, minacciato - come testimonia un gruppo di cittadini che difendono il loro ospedale - e ora, in tempi di Covid-19, riscoperto. Ma riusciremo a ricordarcelo, dopo?

Tra tutte le agenti dello Special Operations Executive (Soe), nessuna fu più coraggiosa e valida di Christine Granville. Un personaggio al centro del nuovo episodio di “La guerra segreta” in onda in prima visione domani alle 21.10 su Rai Storia (canale 54). All’anagrafe Krystyna Skarbek, Christine Granville nasce in Polonia. Il padre è un diplomatico. Reclutata dall’intelligence nel 1939 a Londra, dove si era rifugiata dopo lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, riesce a tornare in Polonia, sotto mentite spoglie, attraversando i monti Tatra, aiutata da uno sciatore polacco campione olimpico. In Polonia Christine ha due obiettivi: far espatriare la madre e introdursi nei servizi segreti. Entrata nel gruppo di intelligence polacco Musketeers, è lei a fornire informazioni all’intelligence inglese sull’operazione Barbarossa. Inoltre, grazie al suo francese fluente arriva a far parte della sezione francese del Soe. Molte sono le missioni che Christine Granville - che potremmo definire come “la vera Bond girl” - porta a termine, anche a costo di mettere a rischio la vita delle persone che ama di più.

Il maestro Antonio Pappano, direttore d'orchestra di fama internazionale, sogna di ritornare a Roma per riabbracciare i suoi musicisti, l'Orchestra e il Coro dell'Accademia di Santa Cecilia, e il suo pubblico. In attesa di poterlo fare, approda virtualmente nello studio di Radio2 Social Club ospite di Luca Barbarossa, Neri Marcorè e Andrea Perroni. Un’intervista esclusiva quella di domani, alle 11.00, in diretta ai microfoni di Rai Radio2 e in collegamento video sui canali social della rete, per raccontarsi e raccontare i suoi prossimi progetti. Tra questi, “Santa Cecilia e La Grande Bellezza”, un'invenzione audiovisiva per guardare al futuro con ottimismo, una festa cinematografica e musicale sulle note di Respighi e sulle “visioni” di Sorrentino, quelle de La Grande Bellezza, che in questo progetto acquistano una nuova vita grazie alla musica eseguita dal vivo dai 94 professori d’orchestra di Santa Cecilia dalle loro case. Radio2 Social Club è tutti i giorni anche su Rai2 dalle 8.45 oltre che su RaiPlayRadio.it/Radio2, sulla app RaiPlay Radio e con contenuti speciali e dirette sulle pagine facebook, instagram e twitter di @RaiRadio2

Scrittore, patriota, martire del Risorgimento: chi è veramente Silvio Pellico? L’autore del celebre “Le Mie Prigioni”, che racconta la sua esperienza nel carcere austriaco dello Spielberg, è una figura complessa del nostro Risorgimento. Un personaggio che il professor Gilles Pécout e Paolo Mieli analizzano a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda domani alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. In primo piano, le tappe salienti della vita di Pellico: dall’infanzia solitaria in Piemonte, fino agli anni milanesi, col teatro, la politica, la carboneria e l’arresto che segna per sempre la sua vita. In carcere Pellico, laico e liberale, si converte al cattolicesimo, fino a diventare, negli anni, un terziario dell’ordine francescano, dimenticando - in qualche modo - quegl’ideali che anni prima lo avevano portato a fondare il periodico Conciliatore, voce importante del patriottismo risorgimentale.

Gran finale per “Club 57”, la serie giovanile ambientata negli anni ’50. Da domani, alle 21.00 su Rai Gulp, andranno in onda le nuove puntate che accompagneranno il pubblico fino al 4 giugno per il gran finale di stagione. La serie live action, prodotta da Rainbow con Nickelodeon e in collaborazione con Rai Ragazzi, sarà proposta dal lunedì al venerdì sul canale 42 del digitale terrestre. Tutti gli episodi sono inoltre disponibili su RaiPlay. Un’avvincente storia d’amore a cavallo tra passato e presente, scandita dai ritmi della musica e dalle vicissitudini tra scienza, amore, famiglia, amicizia, imprevisti e salti nel tempo, e che vede protagonisti Evaluna Montaner e Riccardo Frascari. “Club 57” amatissima dai teenager, diretta da Gustavo Cotta e Otto Rodriquez, soggetto di Catharina Ledeboer, si conclude con 15 nuovissimi episodi, ciascuno di 40 minuti. Nella serie girata tra Miami e la Puglia, la protagonista Eva, appassionata di scienze, si ritrova improvvisamente negli anni ’50 insieme a suo fratello Ruben, con cui vivrà una serie di incredibili avventure nel tentativo di tornare nel presente. Un televisore nascosto nel laboratorio del nonno permette ai ragazzi di viaggiare nel tempo, fino ad uno show musicale chiamato "Club 57" dove i due ragazzi si ritrovano a ballare e dove Eva si innamora di JJ, affettuoso, divertente e sicuro di sé, ma che grazie all’aiuto di Eva, imparerà a seguire i sogni che finora non aveva espresso. La conoscenza prima e la loro storia poi, stravolgono l’esistenza degli stessi protagonisti e innescano i colpi di scena attesissimi della nuova serie. Una sintesi speciale di tutte le puntate precedenti è già disponibile su RaiPlay per tuffarsi nel modo migliore nel gran finale di "Club ‘57".

L'emergenza che stiamo attraversando pone in evidenza un problema della politica che rischia di diventare cronico: quello della credibilità. Cosa ci ha portato ad avere così poca fiducia nei nostri leader? Nella puntata di Quante Storie, in onda domani, alle 12.45 su Rai3, rispondono l'ex segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani e il sociologo della comunicazione Massimiliano Panarari, in una conversazione con Giorgio Zanchini che, partendo dal discorso di De Gasperi alla conferenza di pace del 1946 e arrivando fino alle ultime esternazioni di Donald Trump, indaga le strategie persuasive alla base di molte carriere politiche.

Si arricchisce ancora l’offerta didattica dedicata agli studenti che dovranno sostenere l’esame di maturità. In partenza il nuovo programma “Zettel Maturità” in onda da domani alle 19.30 su Rai Scuola (canale 146). Si comincia con quattro lezioni di fisica tenute professor Cristian Manzoni: Elettrostatica dei conduttori: Il comportamento cariche, il campo elettrico e il potenziale in un conduttore. La corrente elettrica: Definizione di corrente, le due leggi di Ohm e l'effetto Joule. La corrente dei campi magnetici: Esperimenti sull'interazione fra una corrente e un campo magnetico. Circuitazione e il teorema di Gauss in campo elettrostatico: La circuitazione del campo elettrostatico e il flusso del campo elettrico.

Nella prima serata di domani, alle 21.20 su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre), il sorprendente “Identità”, omaggio al giallo di Agatha Christie Dieci piccoli indiani rivisitato dal regista di Ragazze interrotte e Logan James Mangold in chiave slasher/horror. Una tempesta costringe dieci persone a trovare rifugio in un motel sperduto in mezzo al deserto. In principio tutti sembrano non avere niente in comune ed essere dei perfetti sconosciuti, finché un misterioso killer inizia a eliminarli uno ad uno. Nel ricchissimo cast John Cusack, Amanda Peet, Ray Liotta, Alfred Molina e Clea Duvall.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.


[ad_2]
Source link
Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti