Lunedì, 14 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

''Ho fiducia in Fontana, se cose vanno male richiuderà tutto''

08 Maggio 2020

''Ho fiducia in Fontana, se cose vanno male richiuderà tutto''
[ad_1]
SPETTACOLO
Iva Zanicchi: ''Ho fiducia in Fontana, se cose vanno male richiuderà tutto''

(di Alisa Toaff)

''Sono sicura che Fontana, da uomo responsabile, se vedrà che le cose vanno male richiuderà tutto. Basta con questa guerra tra regioni, tra nord e sud''. Iva Zanicchi difende il governatore della Lombardia Attilio Fontana dopo i numerosi video circolati sui social e pubblicati sui media che mostrano l'affollamento che si è verificato ieri ai Navigli dove si sono riuniti numerosi giovani che si sono messi a ballare anche senza mascherine. "E' vero che Fontana ha detto di riaprire i Navigli -prosegue la Zanicchi- ma ha anche detto: 'stiamo a vedere perché se la gente non capisce, se la gente continua a non avere senso civico e rispetto per sé stessi e per gli altri ci sarà una chiusura drastica di nuovo. Se lì c'erano dei giovani che ballavano senza mascherina li prendi e li sbatti in casa e gli fai la multa! Quello che serve sono più controlli''.

''Sicuramente bisogna fare molta attenzione in Lombardia -aggiunge la Zanicchi- ma la questione è molto controversa perché inculcare alla gente, soprattutto ai giovani, il senso civico e del pericolo è una cosa estremamente difficile. Questo è un virus che ammazza le persone. D'altro canto la gente non ce la fa più a stare a casa. Se la gente non muore di Coronavirus muore di fame. Ma da lì andare a ballare (sui Navigli, ndr) senza mascherine ce ne passa''.

''Io -racconta la Zanicchi- ho una nipote di 18 anni che ha fatto il compleanno in casa da sola, ieri per la prima volta ha fatto venire a casa una sua amichetta con la mascherina per fare due chiacchiere. Bisogna avere rispetto per sé stessi e per gli altri -ribadisce- educare i giovani spetta ai genitori, sono loro che devono intervenire e spiegare ai loro figli che devono usare la mascherina e che bisogna fare attenzione perché se si ritrovano intubati poi si muore. Bisogna penalizzare gli imbecilli che ballano e girano senza mascherina perché mettono a rischio non solo la loro vita ma anche quella dei loro genitori e dei loro nonni''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.


[ad_2]
Source link
Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti