Lunedì, 14 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Mondo Rai/Appuntamenti e novità

15 Aprile 2020

[ad_1]
Mondo Rai/Appuntamenti e novità

Prende il via domani alle 21.25 su Rai1, la riproposta di 'Meraviglie' , il programma condotto da Alberto Angela che ha come tema le bellezze italiane. In Italia si concentrano 55 siti dichiarati dall’Unesco patrimonio dell’umanità, un numero che pone il nostro paese al secondo posto dopo la Cina. Il percorso attraverso i tesori italiani prende le mosse dalla Reggia di Caserta, la residenza reale dei Borbone. Oltre alle magnifiche sale, verranno mostrati i giardini della Reggia, capolavoro d’arte e ingegneria: basti pensare che l’Acquedotto Carolino portava l’acqua necessaria da 38 chilometri di distanza. Toni Servillo racconterà le emozioni provate da bambino alla prima visita e che cosa la reggia rappresenta per la città di Caserta. La seconda tappa del viaggio è la regione delle Langhe piemontesi, designate dall’Unesco patrimonio dell’umanità come “esempio eccezionale di integrazione dell’uomo con il suo ambiente naturale”. Tra il Castello di Grinzane Cavour e la tenuta di Fontanafredda, si vedrà lo stretto legame tra questo territorio e le vicende del Risorgimento italiano. Le atmosfere poetiche delle Langhe hanno da sempre alimentato le canzoni di Paolo Conte, che farà rivivere la sua infanzia trascorsa tra i campi e i vigneti. Si arriverà, infine, ad Assisi, la città umbra legata a San Francesco e a Giotto, due figure che sono all’origine della lingua e dell’arte italiana. Oltre alla Basilica dedicata al Santo con i magnifici affreschi di Giotto, si andrà alla scoperta di una parte della città poco conosciuta: i resti dell’Assisi romana. Monica Bellucci, nata in questa regione, racconterà che cosa ha significato per lei essere umbra e che cosa rappresentava la città di Assisi negli anni della sua adolescenza. Sentiremo anche Vincenza Lomonaco, all’epoca Ambasciatore d’Italia presso l’UNESCO a Parigi, oggi presso il POLO ONU a Roma, che racconterà l’importanza di proteggere il patrimonio culturale. Una grande produzione che, come i precedenti eventi di Alberto Angela su Rai 1, si avvale della tecnologia 4K HDR, spettacolari riprese con droni, effetti speciali, minifiction. La riproposta del programma è un esempio dell’impegno culturale della Rai in un momento in cui ci è fisicamente impossibile visitare i tesori del nostro Paese.

Grazie ai telespettatori di "Chi l'ha visto?" procedono le indagini sulla scomparsa di Luciana Martinelli, la 27enne sparita nel nulla a Roma la notte tra venerdì e sabato 4 aprile. Nel nuovo appuntamento in onda domani alle 21.20 su Rai3 tutti gli sviluppi del caso, dopo la segnalazione - di un telespettatore giovedì scorso - dell'auto con cui la ragazza si è allontanata da casa. Il veicolo era parcheggiato in una zona vicino alla scuola dove insegnava inglese ai bambini. Nel programma di Federica Sciarelli prosegue l'inchiesta sul coronavirus e l'ospedale di Alzano Lombardo.

Come hanno reagito e quali iniziative hanno messo in atto teatri lirici e di prosa, gallerie d’arte, musicisti, di fronte all’emergenza? Lo racconta lo Speciale Save the Date, dal titolo #laculturanonsiferma, in onda domani alle 20.35 su Rai5. Nonostante le difficoltà, la cultura non si è fermata e grazie alla tecnologia, talvolta demonizzata, è stato possibile visitare luoghi inimmaginabili, lontanissimi fisicamente, ma al tempo stesso mai così vicini. Lo speciale, attraverso Skype o telefono, raccoglie le voci di direttori artistici, attori, musicisti, che con le loro “microdichiarazioni” descrivono gli sforzi e spiegano come è cambiata la diffusione della cultura ai tempi dell’emergenza. A fare da fil rouge come teorici del presente ci sono Luca Mastrantonio (Corriere della Sera) e Vittorio Lingiardi (Venerdì de la Repubblica). Cosa è cambiato nella fruizione quotidiana della cultura? E come cambierà d’ora in poi?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.


[ad_2]
Source link
Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti