Domenica, 13 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

E' morto Adam Schlesinger, frontman dei Fountains Of Wayne

02 Aprile 2020

[ad_1]
SPETTACOLO
E' morto Adam Schlesinger, frontman dei Fountains Of Wayne

(di Paolo Martini)

Il musicista statunitense Adam Schlesinger, frontman dei Fountains Of Wayne, è morto ieri sera in un ospedale di New York per le complicazioni del coronavirus dopo alcuni giorni di ricovero. Aveva 52 anni. Il cantautore e bassista, oltre che come leader della band formata nel 1995, era noto anche per il suo lavoro come autore di canzoni e colonne sonore per il cinema, serie tv e musical.

Schlesinger aveva fondato il gruppo di Northampton insieme al cantante Chris Collingwood, al chitarrista Jody Porter e al percussionista Brian Young. Il gruppo esordì nel 1996 con l'album "Fountains of Wayne", seguito nel 1999 da "Utopia parkway" e nel 2003 da "Welcome interstate managers", contenente il singolo di grande successo "Stacy's mom". L'ultimo album della band, "Sky full of holes", era uscito nel 2011.

Nel corso della carriera Schlesinger ha vinto tre Emmy, un Grammy ed era stato nominato agli Oscar e ai Golden Globe. Ottenne la nomination agli Oscar e ai Grammy Award per la colonna sonora del film diretto da Tom Hanks "Music Graffiti" (1996). Per il cinema ha scritto il brano "Master Of The Seas" per "Ice Age: Continental Drift" e le colonne sonore di "Tutti pazzi per Mary", "Io, me e Irene", "Scary Movie" e "The Manchurian Candidate".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.


[ad_2]
Source link
Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti