Domenica, 02 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Calcio: Juric "Lukic non sarà capitano, Miranchuk starà fuori a lungo"

19 Agosto 2022

Calcio: Juric "Lukic non sarà capitano, Miranchuk starà fuori a lungo"

Il tecnico del Torino: "A Monza abbiamo fatto una prestazione molto seria". TORINO - "La Lazio è migliorata, sia per i nuovi arrivati sia perchè si vede il lavoro di Sarri nell'espressione di gioco. Hanno fatto una grande partita contro il Bologna. Noi abbiamo fatto una buona settimana di lavoro, con qualche acciacco, soprattutto per i nuovi, che fanno fatica a inserirsi. Per domani saremo pronti". Così il tecnico del Torino, Ivan Juric, alla vigilia della gara di campionato contro i capitolini, in programma domani alle 18.30 in casa. "Lukic sarà con noi ma non sarà capitano. Ha capito il suo errore e ha chiesto scusa. Vediamo in futuro come andranno le cose. Schuurs? E' arrivato ieri, cercheremo di farlo inserire il prima possibile. Sono rimasto molto contento per la partita di Monza, dove abbiamo fatto una prestazione molto seria", ha aggiunto Juric. Perdonato parzialmente quindi Lukic, il capitano sarà Rodriguez, ora i pensieri del tecnico sono per l'assenza di Aleksej Miranchuk: "E' una grande perdita per noi. Mi spiace tantissimo. Appena arrivato, ha fatto solo un allenamento e poi ha giocato e fatto gol. Starà fuori per un lungo periodo". "Rientra Buongiorno, che giocherà in mezzo, e Djidji giocherà sul centrodestra. Milinkovic a Monza ha fatto una buona partita, come in tutto il team, continuerà a giocare lui in porta. Seck è tra i convocati, è a posto ed è reintegrato", ha continuato Juric. "Vlasic? Lui preferisce giocare in mezzo o partendo da sinistra, domani però può essere titolare sul centrodestra, a causa dell'infortunio di Miranchuk", ha spiegato poi l'allenatore del Torino. Chiusura sul calciomercato: "Negli ultimi dieci giorni abbiamo accelerato e sono arrivati dei giocatori che ci mancavano. Ci manca ancora qualcosa, come per esempio in mezzo, a centrocampo, dove dobbiamo mettere un po' più di forza e sostanza. Per l'attacco dobbiamo vedere; in difesa, in porta e sulle fasce siamo a posto così. In linea di massima stiamo facendo ciò che dovevamo fare", ha concluso Juric. - foto LivePhotoSport - . pdm/red 19-Ago-22 13:01

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x