Martedì, 04 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ciclismo: Doping. Uci sospende Gazzoli per un anno

11 Agosto 2022

Ciclismo: Doping. Uci sospende Gazzoli per un anno

Il lombardo, risultato positivo al tuamminoeptano, licenziato dall'Astana. ROMA - L'Union Cycliste Internationale (UCI) ha reso noto che "il ciclista italiano Michele Gazzoli è stato sanzionato con un periodo di squalifica di un anno per violazione non intenzionale del regolamento antidoping (ADRV)". Il lombardo, dell'Astana Qazaqstan Team, è risultato positivo al tuamminoeptano a seguito di "un campione raccolto in gara il 17 febbraio 2022 dall'International Testing Agency (ITA) per conto dell'UCI". "In conformità con il Codice Mondiale Antidoping e le Regole Antidoping UCI (UCI ADR), il periodo di squalifica è iniziato il 10 agosto 2022 ed è in vigore fino al 9 agosto 2023 (incluso). Michele Gazzoli è stato squalificato anche da tutti i risultati agonistici ottenuti alla Volta ao Algarve", ha aggiunto la stessa Union Cycliste Internationale. "Il tuamminoeptano è una sostanza proibita e fa parte della classe S6 (Stimolanti) della Lista Proibita gestita dall'Agenzia Mondiale Antidoping (WADA) e adottata dall'UCI", si legge infine nella nota odierna. Subito dopo la nota dell'UCI è arrivata quella dell'Astana Qazaqstan, che ha rescisso il contratto con Gazzoli: "Aderendo alla politica di tolleranza zero, il Team ha deciso di rescindere immediatamente il contratto con Michele Gazzoli". - foto LivePhotoSport - . pdm/com 11-Ago-22 16:09

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x