Sabato, 02 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Motomondiale: Gp Italia. Ritirato il numero 46 di Valentino Rossi

28 Maggio 2022

Motomondiale: Gp Italia. Ritirato il numero 46 di Valentino Rossi

L'ex campione pesarese: "Avrei potuto correre altri quattro anni, ma ero vecchio" FIRENZE - Si è svolta sul rettilineo di partenza del circuito del Mugello a Scarperia (Fi) la cerimonia di ritiro del numero 46 di Valentino Rossi. Presenti, oltre l'ormai ex campione pesarese, l'amministratore delegato della Dorna, Carmelo Ezpeleta, ed il presidente della Federazione internazionale di motociclismo, Jorge Viegas. Al 'Dottore' è stata consegnata una sorta di targa con il numero 46 che ha sempre contraddistinto la sua carriera nel mondo del motociclismo. Rossi è stato acclamato da tutto il pubblico presente oggi intorno al circuito del Mugello, con fra gli altri i sostenitori del fan club a lui intitolato. Visibilmente commosso, ha mostrato la targa verso gli appassionati di moto presenti, salutando e concedendosi a qualche selfie con i tanti che erano ad attenderlo anche in zona box e pit lane. "Grazie per il meraviglioso supporto, il tifo e le emozioni di questi anni - ha dichiarato Valentino Rossi a margine della cerimonia - Il pubblico del Mugello è sempre stato emozionante, ieri sera parlavamo con i nostri amici e dicevo loro che il primo giro della domenica mattina durante il warm up è una delle emozioni più grandi per un pilota di moto, quindi grazie. E' stato bello farlo qui, peccato, potevamo correre altri 4 anni, ma mi fanno male la schiena e le ginocchia e da lì ho capito che ero vecchio". - foto LivePhotoSport - . xb8/mc/red 28-Mag-22 12:46

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x